Giovanni Allevi all'Arena

01 September 2009

Il 1 settembre allArena di Verona con la All Stars Orchestra Il 2009 di Giovanni Allevi prosegue sulla scia di importanti risultati e appuntamenti. Apice di questo anno di musica sarà il concerto nella suggestiva cornice dellArena di Verona il 1 settembre dove il compositore e pianista marchigiano diriger la All Stars Orchestra (orchestra voluta appositamente per l'occasione e costituita da 90 professori dorchestra provenienti, oltre che dallorchestra I Virtuosi Italiani e dallOrchestra dellArena di Verona, per la maggior parte da importanti e prestigiosi ensemble musicali del mondo) e suoner il suo amato pianoforte in una occasione unica e irripetibile. Il 1 settembre l'Arena di Verona sarà quindi ancora una volta il luogo simbolo della tradizione musicale italiana e della cultura musicale nel mondo grazie alla presenza di Giovanni Allevi e della All Stars Orchestra. Solo i sogni sono veri, solo lEmozione, lIrriverenza e la Passione bruciante creano delle conseguenze, lasciano un segno afferma Giovanni ALLEVI - Questa la storia di unimpresa folle! Le Filarmoniche più prestigiose del mondo riunite in una unica grande Orchestra Sinfonica per scandire insieme i battiti della musica del nostro tempo. Londra, Tokyo, Seoul, Tel Aviv, San Pietroburgo, Monaco di Baviera, Buenos Aires, New York. Per una sola notte, il cuore della moderna Musica Classica sarà lArena di Verona. Sar bellissimo! Ciascuno dei musicisti che prendono parte a questa speciale orchestra sarà protagonista, partecipe e coinvolto nel progetto, e la propria individualit, cultura e professionalit saranno a totale servizio della Musica e della condivisione di un progetto che supera le frontiere internazionali, dando al concerto all'Arena di Verona una vero e proprio respiro mondiale. Per questo motivo, non sarà la disposizione degli orchestrali sul palco a dichiararne limportanza; essa sarà solo una mera formalit dovuta alla necessit di disposizione degli elementi, sotto la conduzione sapiente e appassionata di Allevi.

Nella imponente massa degli archi (oltre 60) potremo riconoscere tra i violini, ad affiancare il concertmaister Alberto Martini, in maggioranza gli elementi inglesi, russi, giapponesi e tedeschi (della London Philharmonic Orchestra di Londra, della San Pietroburgo Philharmonic Orchestra, della Kioi Sinfonietta di Tokyo, della Bayerischer Rundfunk di Monaco di Baviera tra le viole prevarranno israeliani e newyorkesi (dalla Haifa Symphony Orchestra e Julliard School di New York ai violoncelli e contrabbassi vedremo, insieme agli italiani, coreani e argentini (da I Virtuosi Italiani, la Prime Philharmonic Orchestra di Seoul e lOrchestra del Teatro Colon di Buenos Aires). Gli italiani saranno invece indiscussi protagonisti delle sezioni dei fiati e delle percussioni (dall'orchestra della Fondazione Arena e dai Virtuosi Italiani). Questi i prezzi dei biglietti: Poltronissima euro 90,00 + dir. prev - Platea e tribuna 1 anello euro 70,00 + dir. prev - Tribuna 2 anello euro 50,00 + dir. prev - Posto unico euro 35,00 + dir. prev. I bambini fino ai 12 anni hanno diritto a un biglietto omaggio per assistere al concerto. La promozione valida solo per il settore di gradinata non numerata posto unico, per tutti gli altri settori valgono le tariffe intere. Inoltre i tutti i bambini sotto i 6 anni che stanno in braccio entrano gratuitamente in tutti i settori. disponibile un servizio pullman per lArena di Verona dalle seguenti città: Napoli, Roma, Firenze, Perugia, Ascoli Piceno, Civitanova Marche, Ancona, Rimini, Cattolica, Bologna, Ferrara, Reggio Emilia, Parma, Modena, Genova, La Spezia, Torino, Novara, Novi Ligure, Milano, Lugano, Como, Varese, Bergamo, Brescia. Per informazioni e prezzi: www.travelandshow.com. Prodotto e organizzato da Ready To Go, il concerto vanta lAlto Patrocinio del Senato della Repubblica Italiana. Si ringraziano per la preziosa collaborazione la Fondazione Arena di Verona - Arena Extra e il Comune di Verona Assessorato alla Cultura.

By Insidecom Editorial Staff