Aneddoti & Curiosità

Le Sirene e il merletto di Burano nella laguna di Venezia

Misteri & Leggende

Le Sirene e il merletto di Burano nella laguna di Venezia

L'isola di Burano nella laguna di Venezia è sicuramente un luogo magico: piccole casette colorate, biscotti buonissimi, ristorantini con le migliori specialità di pesce… E soprattutto merletti!

Le merlettaie sono davvero un'attrazione dell'isola e anche le più grandi case di moda internazionali si sono spesso servite di questi finissimi ricami.

Narra la leggenda che un tempo lontano a Burano abitasse un pescatore di nome Nicolò, bello e di buon carattere, tanto da essere lo scapolo più ambito dell'isola. Tutte le ragazze lo volevano ma lui aveva occhi solo per Maria, la sua fidanzata.

Pochi giorni prima delle nozze Nicolò si trovava in mare a pescare quando cominciò a sentire un canto dolcissimo… In breve vide la sua barchetta circondata da un gruppo di donne bellissime: erano Sirene.

Nicolò, però, non si fece incantare e nella sua mente comparve subito l'immagine di Maria; le Sirene rimasero davvero colpite dall'amore che Nicolò provava per la sua fidanzata e gli donarono un magnifico ricamo, creato con la schiuma del mare.

Nicolò donò l'oggetto alla sposa il giorno del matrimonio e Maria, fierissima del suo splendido merletto, si mise all'opera per ricrearlo… Nacque così il merletto di Burano!

Visitare l'isola di Burano è un'esperienza da non perdere durante il vostro soggiorno a Venezia! L'isola è raggiungibile con i trasporti pubblici veneziani in circa 45 minuti… Una volta sbarcati, approfittate dell'esperienza di una guida locale per scoprire luoghi e tradizioni di questa straordinaria isola con Discover Burano – Gli angoli segreti di Burano!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Vicenza: Il cinema Odeon di Vicenza, uno dei più antichi del mondo

Curiosità storiche

Forse non tutti sanno che a Vicenza si trova una delle più antiche sale cinematografiche del mondo, aperta ancora oggi! In origine la ...

Vedi

Venezia: Le campane del campanile di San Marco a Venezia

Curiosità storiche

Il Campanile in Piazza San Marco è sicuramente uno dei simboli di Venezia, ma non tutti sanno che l’originale crollò nel 1902 e fu ...

Vedi

Treviso: La Tomba Brion di Carlo Scarpa ad Altivole

Presenze illustri

Vicino ad Asolo, regno della regina Caterina Corner, vi è un piccolo paesino chiamato Altivole… Il suo cimitero è famoso perché vi...

Vedi

Venezia: La cella n°10 della prigione dei Pozzi a Palazzo Ducale

Opere e luoghi poco noti

Negli anni ottanta del ‘900, durante il restauro delle celle delle prigioni sotterranee di Palazzo Ducale, i cosiddetti ‘pozzi’, ...

Vedi

I post più letti

Venezia: Il ponte di Rialto a Venezia e la figlia del Doge

Misteri & Leggende

Le storie e le leggende legate al celebre ponte di Rialto sul Canal Grande a Venezia sono tantissime, ma pochi conoscono quella che ved...

Vedi

Venezia: Il campo delle Gatte a Venezia

Opere e luoghi poco noti

I nomi delle strade a Venezia possono essere davvero strani… Per esempio, camminando per il sestiere di Castello, ci si imbatte nel C...

Vedi

Venezia: Il Doge di Venezia Enrico Dandolo e la conquista di Costantinopoli

Presenze illustri

La storia della Repubblica di Venezia è indissolubilmente legata alla figura del Doge… Personalità carismatiche, ma anche avventuri...

Vedi

Venezia: Le tre vere da pozzo della chiesa di San Trovaso

Curiosità storiche

Nell'affascinante sestiere di Dorsoduro a Venezia, sorge l'antica chiesa dei Santi Gervasio e Protasio, chiamata in dialetto veneziano ...

Vedi