Aneddoti & Curiosità

La massoneria a Venezia e la Chiesa di Santa Maria Maddalena

Misteri & Leggende

La massoneria a Venezia e la Chiesa di Santa Maria Maddalena

Venezia, da sempre città magica e misteriosa, fu sede già nel XVIII secolo di importante loggia massonica di cui faceva parte anche il famoso avventuriero Giacomo Casanova.

Questa loggia massonica era così ricca e potente da riuscire a far costruire un’intera chiesa seguendo le dottrine della massoneria: la chiesa di Santa Maria Maddalena a Cannaregio.

Alcuni esponenti della famiglia Baffo, membri della Massoneria a Venezia, affidarono il progetto di questa chiesa ‘massonica’ all’architetto Tommaso Temanza, un confratello, che progettò un edificio perfettamente circolare in stile neoclassico e fece incidere sull’architrave della porta un simbolo della Massoneria, l’occhio inscritto in un cerchio e in una piramide, e l’iscrizione ‘SAPIENTIA EDIFICAVIT SIBI DOMUM’, un riferimento al culto per la divina sapienza, fondamento della massoneria.

Lo stesso Temanza è seppellito dentro la chiesa e la sua pietra tombale è adornata da una riga e un compasso, il simbolo più importante della Massoneria, perché i confratelli si definivano ‘muratori’.

Non è un caso poi che questa chiesa ‘massonica’ sia dedicata proprio a Maria Maddalena, personaggio enigmatico e spesso rifiutato dalla chiesa ufficiale, ma molto amato invece dalla Massoneria che vedeva in lei un simbolo di sapienza e della lotta contro l’oscurantismo della chiesa.

Se siete interessati ai luoghi più insoliti e meno noti di Venezia, contattateci al più presto! Assieme a Francesca, l’autrice di questa popolare sezione, creeremo per voi un indimenticabile itinerario personalizzato di Venezia.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: I vaporetti a Venezia, l’ebrea Margherita Sarfatti e il Duce

Presenze illustri

Ormai da molti anni uno dei simboli di Venezia sono i ‘vaporetti’, i bus acquei che ogni giorno trasportano i Veneziani e milioni d...

Vedi

Venezia: La tomba del Doge Andrea Contarini nel chiostro della chiesa di Santo Stefano a Venezia

Presenze illustri

Se dovete recarvi ad un ufficio dell’Agenzie delle Entrate, non è mai una bella giornata! Ma se l’ufficio in questione è quello d...

Vedi

Venezia: Napoleone a Villa Pisani a Stra e le novità del secolo dei lumi

Curiosità storiche

Villa Pisani a Stra, sulla riviera del fiume Brenta (Venezia), è un gioiello di arte ed architettura del XVIII e del XIX secolo. Fatta...

Vedi

Venezia: Il campo delle Gatte a Venezia

Opere e luoghi poco noti

I nomi delle strade a Venezia possono essere davvero strani… Per esempio, camminando per il sestiere di Castello, ci si imbatte nel C...

Vedi

I post più letti

Treviso: L’Abbazia di Nervesa e il Galateo

Opere e luoghi poco noti

In provincia di Treviso vi è un piccolo comune chiamato Nervesa della battaglia. Fino alla Prima guerra Mondiale si chiamava semplicem...

Vedi

Venezia: La gatta del Doge di Venezia Francesco Morosini

Curiosità storiche

La città di Venezia è sicuramente un luogo in cui i gatti hanno sempre avuto un ruolo fondamentale, dal momento che erano molto utili...

Vedi

Venezia: Morte a Venezia all’Hotel Des Bains al Lido

Location cinematografiche

L’isola del Lido nella laguna di Venezia divenne famosa dall’inizio del XX secolo per le sue spiagge e suoi alberghi di lusso. Uno ...

Vedi

Venezia: Il buco del diavolo a Palazzo Soranzo a Venezia

Misteri & Leggende

Vicino a San Marco a Venezia c’è un palazzo che ha sulla facciata un rilievo con un angelo scolpito e sopra di esso c’è uno stran...

Vedi