Aneddoti & Curiosità

Sulle tracce di Lord Byron a Venezia

Presenze illustri

Sulle tracce di Lord Byron a Venezia

Il famosissimo poeta inglese George Gordon (detto Lord Byron; 1788- 1824), visse per qualche tempo a Venezia quando fu costretto a lasciare l'Inghilterra per i debiti e i troppi scandali sessuali.

Molti luoghi di Venezia sono legati a lui, come per esempio palazzo Mocenigo sul Canal Grande, dove Byron visse dal 1816 al 1819, con 14 servi, 2 scimmie, una volpe e due mastini e dove compose i primi canti del Don Juan.

Palazzo Querini Benzon, sempre sul Canal Grande, dove conobbe il suo ultimo amore, la diciottenne Teresa Gamba Guiccioli, moglie del ricco sessantenne ravennate Alessandro Guiccioli

L'isola del Lido, dove il grande poeta era solito arrivare a nuoto, soprattutto per visitare l'antico cimitero ebraico, luogo perfetto per il suo spirito romantico.

Il Palazzo Ducale, perché fu proprio passando dal ponte che collega il Palazzo con le prigioni che inventò il nome che lo rese poi celebre in tutto il mondo, Ponte dei Sospiri, per i sospiri che avrebbero fatto i condannati vedendo per l'ultima volta Venezia e la libertà.

Probabilmente però il luogo a Venezia più legato al nome di Lord Byron è l'isola di San Lazzaro degli Armeni, dove viveva una piccola comunità di monaci.
Byron imparò qui l'armeno e partecipò alla pubblicazione di un dizionario inglese- armeno.

La memoria del grande poeta inglese è ancora viva nella comunità dei monaci e infatti nel piccolo museo c'è una sala a lui dedicata, con libri a lui appartenuti e testi autografi.

Sul nostro sito potrete facilmente prenotare una visita al Palazzo Ducale, uno degli edifici più importanti della storia veneziana, durante la quale attraverserete anche il famoso ponte, che grazie a Lord Byron è conosciuto in tutto il mondo  come ‘Ponte dei Sospiri'.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Vicenza: Il cinema Odeon di Vicenza, uno dei più antichi del mondo

Curiosità storiche

Forse non tutti sanno che a Vicenza si trova una delle più antiche sale cinematografiche del mondo, aperta ancora oggi! In origine la ...

Vedi

Venezia: Le campane del campanile di San Marco a Venezia

Curiosità storiche

Il Campanile in Piazza San Marco è sicuramente uno dei simboli di Venezia, ma non tutti sanno che l’originale crollò nel 1902 e fu ...

Vedi

Treviso: La Tomba Brion di Carlo Scarpa ad Altivole

Presenze illustri

Vicino ad Asolo, regno della regina Caterina Corner, vi è un piccolo paesino chiamato Altivole… Il suo cimitero è famoso perché vi...

Vedi

Venezia: La cella n°10 della prigione dei Pozzi a Palazzo Ducale

Opere e luoghi poco noti

Negli anni ottanta del ‘900, durante il restauro delle celle delle prigioni sotterranee di Palazzo Ducale, i cosiddetti ‘pozzi’, ...

Vedi

I post più letti

Venezia: Il ponte di Rialto a Venezia e la figlia del Doge

Misteri & Leggende

Le storie e le leggende legate al celebre ponte di Rialto sul Canal Grande a Venezia sono tantissime, ma pochi conoscono quella che ved...

Vedi

Venezia: Il campo delle Gatte a Venezia

Opere e luoghi poco noti

I nomi delle strade a Venezia possono essere davvero strani… Per esempio, camminando per il sestiere di Castello, ci si imbatte nel C...

Vedi

Venezia: Il Doge di Venezia Enrico Dandolo e la conquista di Costantinopoli

Presenze illustri

La storia della Repubblica di Venezia è indissolubilmente legata alla figura del Doge… Personalità carismatiche, ma anche avventuri...

Vedi

Venezia: Le tre vere da pozzo della chiesa di San Trovaso

Curiosità storiche

Nell'affascinante sestiere di Dorsoduro a Venezia, sorge l'antica chiesa dei Santi Gervasio e Protasio, chiamata in dialetto veneziano ...

Vedi