Museo Archeologico Nazionale

9/10

101 Recensioni

Il Museo Archeologico Nazionale di Venezia è un museo statale, inserito nel circuito della Soprintendenza Speciale per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Venezia e dei comuni della gronda lagunare.

Questa pagina vuole essere un punto di partenza per scoprire lo splendido Museo Archeologico Nazionale di Venezia - orari, sede e collezioni – e darvi la possibilità di prenotare online la vostra visita acquistando il biglietto generale per I Musei di Piazza San Marco (grazie al quale potrete anche visitare le Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana, il Palazzo Ducale di Venezia e il Museo Correr) e il Museum Pass Musei Civici di Venezia.
La sede del Museo Archeologico di Venezia è Piazza San Marco, al primo piano delle Procuratie Nuove, tra il Museo Correr e le Sale Monumentali della Biblioteca Marciana.

Scegli il tuo biglietto

Attenzione! Puoi visitare il Museo Archeologico Nazionale solo acquistando uno dei biglietti qui sotto

Ticket

Museum Pass
Ticket
Intero 25,00
Ridotto 19,00

Il MUSEUM PASS include 1 ingresso per: Musei Di Piazza San Marco (Palazzo Ducale; percorso integrato del Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale, Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana); Ca' Rezzonico – Museo del Settecento Veneziano; Casa di Carlo Goldoni; Museo di Palazzo Mocenigo; Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna e Museo d'Arte Orientale; Museo di Storia Naturale; Museo del Vetro; Museo del Merletto.

Info utili

Ticket

Musei di Piazza San Marco
Ticket
Intero 19,50
Ridotto 13,50

Il biglietto MUSEI DI PIAZZA SAN MARCO include 1 ingresso a Palazzo Ducale e al percorso integrato del Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale, Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana.

È possibile accedere ai suddetti musei SOLO acquistando il biglietto cumulativo.

Info utili

Descrizione

Museo Archeologico Venezia – Orari di visita
Dal 26 marzo al 1 novembre:
10.00–19.00
Dal 2 novembre al 25 marzo: 10.00–17.00
Chiusure: 25 dicembre e 1 gennaio

(Ingresso dal Museo Correr)


Fondato nel lontano 1523, in seguito ad una donazione del cardinale Domenico Grimani alla Repubblica di Venezia, il Museo Archeologico Nazionale di Venezia ospita importanti reperti originali, prevalentemente di età greco-romana, cui si aggiunge parte della collezione archeologica del Museo Correr che vanta reperti di età neolitica e del Bronzo, antichità egizie e assiro-babilonesi, arte greca, etrusca e romana.

 

  • Museo Archeologico Venezia - Sala I

Conserva opere di epoca romana, stele sepolcrali ed iscrizioni pubbliche - per la maggior parte provenienti da Creta, ed alcuni busti maschili.

  • Museo Archeologico Venezia - Sala II - Collezione Numismatica

Nelle bacheche è esposta parte della ricca collezione numismatica del museo (V secolo a.C.-XVII secolo): monetazione greca, romano-repubblicana, imperiale, monete coniate nelle province, esempi di monetazione barbarica e una raccolta di monete bizantine dal V al XIII secolo. Presenti anche medaglie rinascimentali e denarii repubblicani (fine III secolo-27 a.C.).

  • Museo Archeologico Venezia - Sala III - Sculture della prima metà del V sec. a.C.

Sono esposte copie romane di opere greche, oggi perdute. Da segnalare: le statue ‘gemelle’ di Cariatidi – una proveniente dall'isola di Cherso ed una rivenuta in Attica.

  • Museo Archeologico Venezia - Sala IV - Originali greci del V e IV sec. a.C.

La sala accoglie esempi originali di sculture greche, molte della quali conservano traccia dei restauri rinascimentali rimossi all’inizio del ‘900. Le figure non sono identificabili con certezza: si presume possano essere statue votive provenienti da un santuario insulare.

  • Museo Archeologico Venezia - Sala V - Sculture del V e IV sec. a.C.

Tipi e motivi della produzione greca del IV secolo illustrati attraverso originali e copie romane.

  • Museo Archeologico Venezia - Sala VI - Ritratti greci e rilievi romani

Ritratti di età ellenistica (III-II sec. a.C.) che presentano le principali caratteristiche della ritrattistica greca, come attenzione alla simmetria e proporzioni basate su principi geometrici o ideate secondo i nuovi principi ottici e del movimento. Da segnalare: l'Ara Grimani, originale di arte ellenistica proveniente forse da Roma.

  • Museo Archeologico Venezia - Sala VIII - Scultura ellenistica

Nella scultura del periodo ellenistico le tendenze neoclassiche o arcaizzanti si fondono a naturalismo e patetismo. Da segnalare: il gruppo dei Galati veneziani, parte della raccolta che Domenico Grimani aveva formato con opere provenienti in gran parte da una terreno di sua proprietà a Roma.

  • Museo Archeologico Venezia - Sale IX e X - Ritratti romani

In questa sala i diversi aspetti del ritratto romano vengono presentati soprattutto in relazione alle iconografie della famiglia imperiale. Presenti anche ritratti del XVI secolo che riprendono moduli iconografici e stilistici di epoca romana. Da segnalare: i ritratti femminili nei quali è possibile scorgere l’evoluzione delle acconciature secondo la moda dell’epoca.

  • Museo Archeologico Venezia - Sala XI

Dedicata ai sarcofagi funerari con decorazione figurata a rilievo su tre lati. Per quanto riguarda le scene rappresentate, va notato l’utilizzo di temi già elaborati in epoca ellenistica.

  • Museo Archeologico Venezia - Sala XII

Da segnalare: la ‘capsella di Samagher’, reliquiario in avorio ed argento decorato con soggetti di carattere cristiano, databile al V sec. d.C.

  • Museo Archeologico Venezia - XIV Sala

Arte funeraria di età romano-imperiale: altari ed urne cinerarie con decorazioni a rilievo, fianchi di sarcofagi, vasi, repliche marmoree di originali in metallo.

  • Museo Archeologico Venezia - XV Sala

In questa sala ceramiche di produzione greca e italica (IX-III sec. a.C.) - provenienti per la maggior parte da corredi funerari, e monumenti funebri di età romana.

  • Museo Archeologico Venezia – Sale XVII-XX

In queste sale sono accolti diversi reperti di varia provenienza, raggruppabili nella sezione egizia-egittizzante: reperti di ambito funerario e templare – mummie, vasi, statuette, bronzetti votivi, una stele centinata e statue di epoca tarda (712-332 a.C.); e nella sezione orientale: iscrizioni cuneiformi risalenti al regno di Nabucodonosor II, rilievi assiri provenienti da Ninive e Nimrud e rilievi funerari e votivi di ambito greco-orientale. Da segnalare anche il ‘Dal Nilo al Museo Archeologico’ – un percorso tematico per seguire i reperti inerenti all’Egitto attraverso le diverse sale – e la vetrina ‘Religione e Magia’ – una sorta di collegamento tra i reperti ‘egittizzanti’ greco-romani e la successiva sezione egizio-orientale, che conserva diversi esempi di amuleti e due stele magiche.

  • Museo Archeologico Venezia – Sale XVII e XVIII - Sculture dalla collezione archeologica dei Civici Musei Veneziani

Da segnalare: importanti originali greco-classici; i leoni dell'entrata dell'Arsenale; alcuni ritratti virili - sintesi tra la tradizione scultorea egizia e i moduli iconografici del ritratto romano-repubblicano; copie romane di originali greci.

  • Museo Archeologico Venezia - Statuario Pubblico

Ospitato nell’Antisala della Biblioteca Marciana – antica sede dello Statuario Pubblico della Serenissima – riproduce l’allestimento originario del museo ricostruito in base ai disegni di Anton Maria Zanetti il Giovane.

101 recensioni per Museo Archeologico Nazionale

Recensioni in italiano (15) Recensioni in altre lingue (86)
9/10
8/10

Hernani Varella

luglio 2016

Famiglia con bambini

BRASILE

Recensione del 27 Lug `16 - Prenotazione n° 1654920

'Sig'

Ticket
Museum Pass

Buono

Punti forti

Uno biglietto per diversi musei

Punti deboli

Non haveva una coda speciali per retirare il biglietto


Risposta dello Staff di venetoinside.com

Gentile Hernani Varella,

grazie per la tua recensione! Come indichiamo online, il voucher ricevuto al termine della prenotazione dovrà essere presentato alla biglietteria del primo museo che visiterete (rispettando i tempi di attesa alla biglietteria) per ritirare il biglietto fisico che vi permetterà poi di accedere agli altri musei senza dover fare ulteriori code alle biglietterie. Solo a Palazzo Ducale è previsto uno sportello dedicato alle prenotazioni ma, anche in questo caso, è necessario rispettare i tempi di attesa previsti, generalmente inferiori rispetto a quelli delle biglietterie riservate ai visitatori normali.

Cordiali saluti,
lo staff di Insidecom
Ti è stata utile questa recensione?
9/10

Sara

aprile 2016

Gruppo di amici

ITALIA

Recensione del 28 Mag `16 - Prenotazione n° 1624172

'Venezia e Musei'

Ticket
Musei di Piazza San Marco

Abbiamo usufruito della prenotazione per il Palazzo Ducale. La prenotazione comprendeva anche l'ingresso al Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale e alle Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana. Abbiamo convertito la prenotazione, in biglietto, all'apertura del Museo Correr. Abbiamo così potuto skippare tutte le code specialmente quelle del Palazzo Ducale che sono molto lunghe. Ottimo servizio. Lo consiglio.

Ti è stata utile questa recensione?
9/10

acquario

marzo 2016

Famiglia con bambini

ITALIA

Recensione del 27 Apr `16 - Prenotazione n° 1611249

'musei di venezia'

Ticket
Museum Pass

visitando la bella venezia in tutto confort con la famiglia a prezzi accettabili

Punti forti

non si fanno file e che con poco più del costo di un museo/palazzo li visiti quasi tutti

Punti deboli

nessuno

Ti è stata utile questa recensione?
0.5/10

Adagrigo

agosto 2015

Coppia giovane

ITALIA

Recensione del 25 Ago `15 - Prenotazione n° 1573551

'"Il giardino dell'impero"'

Ticket
Musei di Piazza San Marco

Gentili signori, Ho provato molta vergogna come Italiano nel vedere le porte della basilica chiuse alle 5 di pomeriggio. Credo che tale bellezza non possa essere negata a chi ci viene a visitare da tutto il mondo. Inoltre, devo purtroppo lamentare l'indisponibilità e l'ignoranza del personale dell'info desk, il quale non ha riconosciuto i nostri voucher e ci ha consigliati di andare ad un hotel a stampare dei misteriosi biglietti. Se non fosse per un pizzico di caparbia non avremmo tentato di entrare e la nostra giornata a Venezia si sarebbe trasformata in un totale fallimento. Questa esperienza mi ha ricordato l'opportunismo e l'inefficienza del settore pubblico Italiano ed è stato un ulteriore stimolo per continuare i miei studi all'estero e riuscire un giorno a pagare le tasse ad uno stato civile. Cordiali saluti, Adalberto Grigolini


Risposta dello Staff di venetoinside.com

Gentile Adagrigo,

abbiamo trovato la tua recensione ricca di spunti di riflessione. Lasciaci però precisare alcune cose. Hai acquistato sul nostro portale 2 biglietti ‘Musei di Piazza San Marco’ e 2 accessi skip-the-line alla Basilica di San Marco… Sia online, nelle relative pagine dei servizi da te acquistati, sia in entrambi i voucher che hai ricevuto al termine della prenotazione, è chiaramente indicato che i voucher stessi devono essere stampati per poter usufruire dei servizi… Ci dispiace tu non abbia letto tutte le informazioni fornite! Per quanto riguarda le altre considerazioni sulla chiusura della Basilica alle 17.00 e sull’inefficienza del settore pubblico italiano, ci teniamo a precisare che la nostra è un’azienda privata e, per quanto riguarda i servizi da te acquistati, siamo dei semplici rivenditori… La chiusura della Basilica alle 17.00 è stabilita dalla Procuratoria di San Marco e la stampa dei voucher è richiesta sia dal regolamento della Basilica (per il servizio skip-the-line) sia dal regolamento della Fondazione Musei Civici Veneziani (che richiede tassativamente il voucher in formato cartaceo alle biglietterie)… Essendo noi rivenditori di tali servizi, dobbiamo attenerci alle norme da loro fornite.

Cordiali saluti,
lo staff di Insidecom
Ti è stata utile questa recensione?
4/10

LiviaQ

agosto 2015

Coppia giovane

ITALIA

Recensione del 18 Ago `15 - Prenotazione n° 1569266

'Pessimo servizio!!'

Ticket
Musei di Piazza San Marco

Dopo aver invano cercato di capire cosa fare con i biglietti stampati (sul biglietto non ci sono istruzioni al riguardo!!), abbiamo comunque fatto la coda per cambiarli con i tickets del museo, rimbalzati da uno sportello all'altro, dove ovviamente non vi è traccia del servizio, per poi finire nello sportello gruppi..tempo perso: 20 minuti..beh la prossima volta faccio a meno di prenotare!!


Risposta dello Staff di venetoinside.com

Gentile LiviaQ,

riporto in seguito le informazioni riportate sul voucher che hai ricevuto al termine della prenotazione: ‘Il biglietto include 1 ingresso a Palazzo Ducale e al percorso integrato (Museo Correr + Museo Archeologico Nazionale + Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana), ha una VALIDITÀ DI 3 MESI (a partire dal ritiro fisico del biglietto alla biglietteria).
Il voucher prova l'avvenuta prenotazione. Va presentato alla biglietteria di Palazzo Ducale o del Museo Correr per essere convertito nel biglietto di visita.
Al ritiro del biglietto vi verrà richiesto il documento, o la tessera, che attesta il diritto alla riduzione/gratuità.
Il biglietto MUSEI DI PIAZZA SAN MARCO consente di accedere alle collezioni permanenti di Palazzo Ducale e al percorso integrato del Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale, Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana.
Per orari di apertura e chiusure dei singoli musei, consultare le relative schede su venetoinside.com’.
Qualora avessi avuto bisogno di ulteriori chiarimenti, avresti potuto contattarci… Siamo sempre disponibili a fornire informazioni e consigli ai nostri clienti!
In merito all’attesa in biglietteria, online, sulle info utili del biglietto, specifichiamo chiaramente che il biglietto dovrà essere regolarmente ritirato alla biglietteria del primo museo che visiterete (rispettando i tempi di attesa alla biglietteria), una volta che avrete ritirato il biglietto fisico, potrete accedere agli altri musei inclusi presentando il biglietto direttamente all'ingresso, senza dover fare ulteriori code alle biglietterie. La prenotazione online non garantisce un accesso privilegiato alla biglietteria, ma siamo trasparenti nel comunicarlo ai nostri clienti! La prossima volta, ti consigliamo di leggere attentamente tutte le istruzioni fornite in modo da evitare di perdere tempo prezioso in loco!

Cordiali saluti,
lo staff di Insidecom
Ti è stata utile questa recensione?
9.5/10

scarpantibus

luglio 2015

Coppia adulta

ITALIA

Recensione del 12 Ago `15 - Prenotazione n° 1562266

'una bella vacanza'

Ticket
Musei di Piazza San Marco

E' andato tutto bene in una magnifica citta'

Ti è stata utile questa recensione?
9.5/10

siranocarp

ottobre 2014

Coppia adulta

ITALIA

Recensione del 18 Ott `14 - Prenotazione n° 1477718

'musei piazza san Marco'

Ticket
Musei di Piazza San Marco

Ottimo servizio Ho ritirarato i biglietti con il coupon senza fare code Ho potuto visitare solo palazzo ducale Consigliato

Ti è stata utile questa recensione?
7/10

Lella

settembre 2014

Coppia adulta

ITALIA

Recensione del 05 Ott `14 - Prenotazione n° 1478669

'gradimento'

Ticket
Musei di Piazza San Marco

Sia a me che a mio marito l'agevolazione da voi fornita è risultata molto gradita poiché ci ha permesso di effettuare visite a musei molto interessanti senza dover perdere tempo con estenuanti code.

Ti è stata utile questa recensione?
9/10

carla

giugno 2014

Famiglia con bambini

ITALIA

Recensione del 14 Lug `14 - Prenotazione n° 1446603

'musei piazza san marco'

Ticket
Musei di Piazza San Marco

facile la prenotazione anche per chi non è molto pratico. nessun problema all'ingresso dei musei. tutto bene.

Ti è stata utile questa recensione?
6/10

maxi

giugno 2014

Coppia adulta

ITALIA

Recensione del 12 Lug `14 - Prenotazione n° 1437842

'Alla compravendita sul sito 10 alla consegna dei biglietti zero'

Ticket
Musei di Piazza San Marco

Come scritto nel titolo della recensione, nulla da eccepire per il servizio e la compravendita on line. Altro ho da puntualizzare relativamente alle signore che lavorano alla biglietteria, una in particolare. Abbiamo fatto i biglietti on line e siamo andati a ritirarli all'ufficio apposito, che poi è lo stesso dove si possono acquistare i biglietti. Avremmo fatto prima a comprarli in loco. La signora addetta alla consegna dei biglietti si dilungava con una gentile signora che chiedeva informazioni. Le altre 3 signore erano "disoccupate". Abbiamo atteso. Prima pazientemente, poi un po seccati, visto che le altre non facevano niente avrebbero potuto, a nostro avviso, consegnarci i biglietti che avevamo acquistato. Quando una delle 3 è rientrata dal bagno dicendo che ora che aveva fatto ..... stava meglio e si è messa a trafficare con il suo telefonino non ci abbiamo visto più, abbiamo chiesto se, per favore, potesse darci lei i nostri biglietti. A questo punto la signora che doveva consegnarceli ci ha apostrofati malamente, sgarbata e maleducata dicendoci che se avessimo aspettato ancora "non avremmo mica perso il treno" !!!!


Risposta dello Staff di venetoinside.com

Caro maxi,

ci dispiace per la spiacevole attesa al momento del ritiro e per l’atteggiamento poco professionale delle impiegate. In quanto rivenditori dei biglietti dei musei non abbiamo la gestione diretta del personale impiegato nelle biglietterie ma provvederemo ad inoltrare il suo feedback negativo alla Fondazione Musei Civici Venezia affinchè faccia le opportune verifiche e valutazioni.

Cordiali saluti,
lo staff di Insidecom
Ti è stata utile questa recensione?
Visualizza più recensioni
© Insidecom Tour Operator
(autorizzazione n° 62027 del 09/07/12 con determinazione n° 2052/2012)