Recensioni

Basilica e Museo di Torcello

Prenota ora la tua visita alla Cattedrale di Santa Maria Assunta, la Basilica di Torcello, ed il tour alla scoperta dei suoi antichi segreti…

 

Visitare Torcello è un’avventura, un affascinante viaggio nel tempo tra antiche tradizioni, misteri e tesori storico-artistici di inestimabile valore.

 

Acquista subito online le tue visite a Torcello: la Basilica di Torcello, il Museo di Torcello e l'utile audioguida!

Continua

DESCRIZIONE

Basilica di Torcello

 

La Basilica di Torcello e la vicina Chiesa di Santa Fosca rappresentano gli ultimi esemplari rimasti delle antiche chiese di Torcello, preziose testimonianzedel glorioso passato di un’isola che, prima dell’avvento di Venezia, costituiva il principale punto di riferimento della laguna veneta.

 

Simbolo di fede ed antichità posto in un’isola dove la natura gioca un ruolo fondamentale, la Basilica di Torcello vi mostrerà il lato più intimo di Venezia e per certi versi il suo ‘inizio’.

 

Eretta nel 639 in seguito al trasferimento della sede episcopale di Altino, la cattedrale di Torcello venne ampliata nel 1008 ed intitolata a Maria, Madre di Dio, epiteto da cui deriva il nome di Santa Maria Assunta.

 

La maestosità di questa basilica, nella quale ogni cosa sembra plasmata per creare un perfetto connubio tra arte e spiritualità, si riflette in ogni dettaglio, dal modo in cui la luce avvolge l’interno, alle splendide colonne che dividono lo spazio in tre ampie navate fino alla luminosità dei marmi. Perfino la pavimentazione, composta da tessere policrome che compongono un prezioso gioco di losanghe, ruote, petali e complicati intrecci geometrici, sembra un pregiato tappeto steso in omaggio alla solennità e alla sacralità di questa chiesa dedicata a Maria. Al vostro ingresso in questa maestosa chiesa verrete accolti dalla Vergine, immortalata in uno straordinario mosaico duecentesco a fondo oro che copre l’intera abside centrale della basilica.

 

È proprio dai meravigliosi mosaici che adornano l’interno della basilica che il profondo messaggio di fede lasciato dagli artisti che hanno decorato l’antica cattedrale arriverà a voi in tutta la sua intensità. All’interno della Basilica di Torcello è custodito uno dei più importanti cicli musivi dell’Italia Settentrionale, un vero e proprio tesoro di arte veneto-bizantina che ha attraversato i secoli perché noi potessimo ammirarlo in tutto il suo immenso splendore. Tra i mosaici spicca la grande raffigurazione del Giudizio Universale: un appassionante racconto visivo, in diversi livelli dall’alto verso il basso, che invita ad una profonda meditazione sulla vita dopo la morte. Ubicato sulla controfacciata della basilica, questo mosaico catturerà il vostro sguardo emozionandovi nel profondo.

 

Ma non solo i mosaici rimandano alla preziosa arte bizantina… L’intera struttura della cattedrale di Torcello rivela un legame indissolubile con la chiesa orientale, a partire dalla presenza di una preziosa iconostasi, che divide e separa il presbiterio dal resto della chiesa. Potrete entrare in contatto con l’affascinante cultura bizantina ammirando le raffigurazioni dell’iconostasi, con gli apostoli e la Vergine con Bambino, ed i plutei marmorei, che arricchiscono il basso della sua struttura con finissime rappresentazioni di animali biblici, prima di innalzare lo sguardo verso il grande crocifisso ligneo quattrocentesco che sovrasta la struttura.

 

Museo di Torcello

 

Un tempo sede del palazzo del consiglio dell'isola, l'attuale Museo di Torcello custodisce una preziosa collezione di opere antiche e di reperti archeologici i quali in buona parte furono ritrovati sul luogo, testimoniando così l'importanza storica del sito. Il Museo di Torcello ad ogni modo raccoglie anche collezioni private e generose donazioni che ne fanno oggi un percorso ricco ed emozionante in alcune delle civiltà più influenti della storia.

 

Avremo quindi due sezioni, una medievale e moderna e l'altra archeologica: mentre la prima presenta reperti paleocristiani e medievali, quasi interamente provenienti da Torcello e dalle isole limitrofe, nella sezione archeologica (ricavata nel palazzo dell'Archivio nel 1990) figurano oltre a pezzi rinvenuti tra la laguna e la terraferma veneta anche materiali di varia provenienza (persino delle statuette egizie) che vanno a coprire un arco di tempo che va dal paleolitico al tardo impero romano.

 

Durante una visita museo di Torcello potrete dunque ammirare splendidi ritrovamenti di epoca romana, frammenti di mosaici provenienti da Ravenna, il sarcofago con scultura lignea medievale di S. Fosca (XV secolo), la ricostruzione (con le formelle che si sono riuscite a recuperare) della pala d'altare in argento dorato (XIII sec.) che si trovava dentro alla Basilica di Santa Maria Assunta e una miriade di oggetti antichissimi appartenenti alle più svariate epoche e culture.

 

Si tenga presente che l'isola di Torcello, in principio luogo di villeggiatura della nobiltà romana, fino al XV secolo era assai fiorente grazie all'artigianato e al commercio e che raggiunse i 20.000 abitanti. Il museo si trova in una posizione altamente suggestiva separato da un prato dalla Basilica e dalla chiesa di Santa Fosca, con di fronte quello che viene comunemente definito il trono di Attila ma che più probabilmente era il seggio dei tribuni dell'isola: il contesto è talmente evocativo che una visita museo di Torcello non sarà solo un'occasione di apprendimento ma anche e soprattutto un'esperienza dell'anima.

 

Scelti per te

Biglietto turistico ACTV 24 ore

Località: Venezia

TRAVEL CARD

Biglietto turistico 24 ore per muoversi a Venezia, isole e terraferma utilizzando i mezzi del trasporto pubblic..

A persona
€ 20,00

TOUR: Escursione di mezza giornata alle isole di Murano, Burano e Torcello

Località: Venezia Durata: 210

TOUR

Un inedito tour delle isole di Murano, Burano e Torcello che vi farà c..

A persona
€ 20,00

TOUR: La Basilica di San Marco e i suoi tesori

Località: Venezia Durata: 60

Arte e storia

Un'inedita visita al Tesoro della Basilica di San Marco a Venezia in un esclusivo tour tra Pala d’Oro, Battistero e..

A persona
€ 20,00