Andrea Palladio - Iniziative culturali a 360

Dal 05 aprile 2008 al 18 luglio 2008

Sono iniziate un anno prima, come un countdown solenne teso verso il fragore del momento clou , le celebrazioni per il V centenario della nascita del più grande architetto di tutti i tempi: Andrea Palladio. La sua arte in grado di fondere lepoca classica dentro simmetrie che ancora oggi appaiono innovative e che sorprendono da ogni visuale uno dei principali valori per cui lItalia ammirata e amata in tutto il mondo. E se già gli ultimi mesi del 2007 avevano offerto importanti tributi culturali allopera dellillustrissimo padovano che, pur esercitando in tutta larea veneta, trov in Vicenza la casa e la fucina ideale dove far crescere e realizzare al meglio le proprie miracolose idee, questo 2008 si preannuncia davvero incredibile e cadenzato di eventi memorabili, un po ovunque. La città veneta comunque col calendario più ricco di iniziative resta per forza di cose Vicenza che tra il centro e i suoi dintorni gode in particolar modo delloperato del geniale architetto e creatore. Qui sono state pensate iniziative dei generi più svariati, dalle esposizioni ad hoc alle visite guidate a ville e edifici storici, condendo la proposta anche con men enogastronomici che ricostruiscano la cucina di un tempo, cercando quindi di esaltare proprio tutti i sensi e non soltanto quello visivo (già più che appagato). Fino a dicembre il pubblico ha a disposizione quasi un centinaio di appuntamenti che mirano a valorizzare tanto il Palladio quanto il magnifico territorio, ricco di natura e tracce imponenti di storia antica, che per lui stato una sorta di tela da interpretare e riempire. Le tipologie di eventi in corso sono divise tematicamente nel seguente modo: Sabato in Villa (dal 29 marzo al 14 giugno)Per ammirare le grandi opere palladiane ma non solo, e degustare i nettari che i vigneti di questa zona producono. Itinerari Palladiani (5, 12, 20, 26 aprile, 31 maggio e 18 luglio)Sei appuntamenti impreziositi dalle spiegazioni di Grazia Boschetti e Cinzia Albertoni, e dalla voce narrante dell'attore e autore teatrale Adriano Marcolini che inseguono le tracce di Palladio non soltanto nelle sue splendide architetture, bens pure nelle città e nelle campagne che hanno ospitato la sua vita e le sue elucubrazioni. Iniziative Palladiane (25 maggio, 8 giugno, 5, 6 e 20 luglio)Degustazioni, gite in barca sulla scia dellarte palladiana, corsi di pittura, visite a oratori, ville, chiese e monumenti nella zona dei Berici e gran finale con navigazione sulla Riviera del Brenta (visita alla Malcontenta) fino alla Chiesa del Redentore a Venezia.

Domeniche Natural-Culturali (6, 27 aprile, 4, 25 maggio e 6 luglio)Itinerari escursionistici per conoscere il territorio vicentino e tutti i suoi valori, naturali e di cultura. Domeniche sui Colli (da marzo a dicembre, vedere calendario dettagliato sul sito sotto riportato)45 rendez-vous gratuiti per percorrere i sentieri della campagna vicentina.

A cura della redazione di Insidecom