Anfore in Laguna

Dal 18 luglio 2008 al 26 ottobre 2008

Il titolo per intero di questa affascinante mostra allestita fino al 26 ottobre nellIsola del Lazzaretto Nuovo di Venezia : Anfore Vino, olio, pesce lavorato, spezie, profumi nella Laguna di epoca antica. Attraverso una trentina di esemplari rinvenuti in laguna durante gli ultimi decenni di ricerche, reperti che coprono un arco temporale molto vasto (III sec. a.

C. - XIII d.

C. si pu ricostruire il ruolo strategico fondamentale esercitato nel commercio dalle coste dellAlto Adriatico. La variet di queste anfore rappresenta un viaggio nella storia ma anche nellimmaginazione: esse rappresentano infatti il connubio di mondi distanti che entrano in comunicazione, di terre e culture che via via si permeeranno sempre più fino a trovare in Venezia una sorta di città ideale. Un oggetto di particolare interesse di produzione alto adriatica ed databile alla met del I sec. a.

C.: esso presenta dei graffiti con lelenco del carico della nave, una sorta di bolla di consegna destinata alle famiglie più attive commercialmente nellarea di Altino. importante sapere che le anfore sono i manufatti archeologici da cui viene tratta la maggior parte delle informazioni circa provenienze, produzioni, mercati, disponibilit finanziarie, rotte mediterranee.

La mostra ospitata al cinquecentesco Tezon Grande, che tra gli edifici storici veneziani secondo solo alle Corderie dellArsenale come grandezza. La stessa Isola del Lazzaretto Nuovo conserva aree storico-archeologiche e naturalistiche di gran pregio che vale la pena visitare.

A cura della redazione di Insidecom