Benvenuta Vendemmia 2011

Dal 18 settembre 2011 al 02 ottobre 2011

Settembre il mese ideale per riscoprire e rivivere la straordinaria atmosfera delle campagne d'Italia, con i suoi vigneti pronti alla raccolta, le cantine si apprestano ad aprire le porte per offrire gite di degustazione indimenticabili. Torna infatti Benvenuta Vendemmia, lappuntamento di fine estate organizzato dalle cantine socie del Movimento Turismo del Vino. Come Cantine Aperte e Calici di Stelle, questo appuntamento rappresenta lennesima occasione offerta allenoturista per poter trascorrere una giornata all'insegna della scoperta delle cantine più belle del nostro territorio, in un momento davvero suggestivo per la produzione vinicola. Il Movimento Turismo del Vino ha deciso, come ogni anno, di dedicare le domeniche del mese di settembre (tradizionalmente legato alla vendemmia alla celebrazione dell'arrivo del periodo della raccolta dell'uva: un momento strategico e fortemente significativo della stagione vinicola, nel quale riunirsi in allegria per assistere alla lavorazione del vino che verr. Benvenuta Vendemmia si svolge in contemporanea, in più di un centinaio di cantine a partire dal 18 settembre e in qualche caso nelle domeniche successive fino al 2 ottobre, le date infatti possono variare a seconda delle caratteristiche climatiche del territorio, secondo un programma che si sta via via arricchendo.

Nel rispetto assoluto delle fasi di lavorazione che caratterizzano il periodo, Benvenuta Vendemmia l'occasione ideale per assistere alle varie fasi del ciclo di produzione del vino, coinvolgendo turisti e curiosi direttamente attraverso passeggiate fra i vigneti, visite alle aziende, degustazioni dei prodotti tipici delle zone abbinati ai vini di produzione. Ovviamente per le strade e le piazze dei paesi ospitanti non mancheranno i momenti ricreativi quali spettacoli folcloristici, mostre di attrezzature per l'enologia e degustazioni di prodotti tipici realizzati direttamente in loco. Tutto questo dar vita alla classica festa della vendemmia, un momento speciale da vivere, un modo festoso per augurare un buon raccolto, coinvolgendo appassionati ed esperti ad approfondire il proprio rapporto con il territorio e le sue risorse.

A cura della redazione di Insidecom