Biennale Teatro 2016

A Venezia torna l'appuntamento con il Festival Internazionale di Teatro

Dal 26 luglio 2016 al 14 agosto 2016

Prodotti acquistabili
Alloggi

Si svolgerà dal 26 luglio al 14 agosto 2016 la 44° edizione della Biennale Teatro: Venezia si prepara ad ospitare un ricco programma di spettacoli, attività e laboratori… Un festival che vuole porsi come luogo di confronto tra artisti, studiosi e semplici appassionati!

Diretto anche quest'anno dal celebre autore spagnolo Àlex Rigola, il Festival Internazionale di Teatro a Venezia presenta 10 spettacoli e 17 workshop, 9 dei quali, al termine dei laboratori Biennale Teatro, proporranno il loro lavoro al pubblico, così come faranno le 4 compagnie che lavoreranno in città per l'intera durata del Festival di Teatro Venezia. Oltre a questo, la Biennale Teatro di Venezia - programma 2016 offre a tutti la possibilità di prendere parte a 19 incontri con i grandi artisti che prendono parte al festival.

Continuando la direzione intrapresa nelle ultime edizioni, Àlex Rigola vuole offrire un teatro di forte impatto, che coinvolge la realtà attuale nella reinterpretazione dei grandi classici, sia portando sul palco episodi di vita reale o persone che hanno vissuto in prima persona la trama dell'opera, sia chiedendo l'intervento diretto del pubblico che diventa così co-protagonista degli spettacoli del Festival di Teatro - Biennale Venezia.

Prosegue anche la fortunata integrazione tra spettacoli e laboratori che vede attori, drammaturghi e registi diventare maestri dei giovani artisti selezionati per prendere parte a Biennale College Teatro. Il progetto, sviluppato con successo anche negli altri settori della Biennale di Venezia, vede artisti emergenti lavorare fianco a fianco a grandi maestri di fama internazionale, offrendo loro una reale possibilità di crescita professionale e personale.

Il ricco calendario della Biennale Teatro vedrà in scena grandi artisti e compagnie internazionali già protagonisti del progetto Biennale Teatro College negli anni passati:

  • Il Baro d'Evel Cirk, inedita compagnia che può iscriversi nella pluridisciplinarietà del nuovo circo, trasporterà il pubblico della Biennale Teatro di Venezia nella fantasia: un'immaginaria tribù di ballerini, attori ed acrobati, ai quali si aggiungono cavalli, pappagalli e un corvo, dà vita a 'Bestias', spettacolo che porta alla luce, da una parte, ciò che di più istintivo e selvaggio c'è in noi e, dall'altra, l'intelligenza e le emozioni degli animali. Ne emergono i legami fragili e molto teneri che si creano tra esseri umani ed animali. 26/27/28 LUGLIO ore 21.00 - VEGA Parco scientifico tecnologico
  • Il drammaturgo, regista e coreografo Pascal Rambert porta a Venezia 'Clôture de l'amour', due diversi punti di vista per raccontare la violenza della fine di un amore. Lo spettacolo è un cult già proposto in Giappone, Stati Uniti, Russia e Croazia! 28 LUGLIO ore 20.00 - Teatro alle Tese Arsenale di Venezia
  • Roger Bernat presenta a Venezia 'Please, continue' (Hamlet), realizzato in collaborazione con l'artista olandese Yan Duyvendak. Amleto diventa un giovane sbandato che ha ucciso il padre della sua ex fidanzata e lo spettacolo mostra il processo: il teatro si trasforma in un'aula di tribunale dove ministeri, giudici ed avvocati processano Amleto, accusato per l'omicidio del padre di Ofelia, gli spettatori assumo il ruolo della giuria popolare. Il risultato finale, diverso di volta in volta, fa riflettere sul problema della continua ricerca della verità. 30 LUGLIO ore 20.00 - Teatro alle Tese Arsenale di Venezia
  • Oskaras Koršunovas porta a Venezia uno scarnificato e purificato 'Gabbiano' di Cechov: niente lago, nessuna tenuta estiva e nessun teatro, restano solo gli attori e gli spettatori. 2 AGOSTO ore 20.00 - Teatro alle Tese Arsenale di Venezia
  • L'opera spinoziana è invece alla base di 'Ethica (Natura e origine della mente)' di Romeo Castellucci, ciclo di cinque azioni sceniche. L'azione nel programma Biennale Teatro 2016 è nata proprio a Biennale College durante il laboratorio tenuto da Castellucci nel 2013. 3 AGOSTO ore 19.00 e ore 21.00 - Tese dei Soppalchi Arsenale di Venezia
  • 'Bob', omaggio al grande regista Bob Wilson, autore di un teatro d'avanguardia che ha fortemente influenzato il teatro americano contemporaneo, è stato riallestito nel 2011 da Anne Bogart che porta a teatro - Biennale Venezia 2016 un astrattismo molto particolare, fatto di gesti, luci e suoni. 4 AGOSTO ore 20.00 - Teatro alle Tese Arsenale di Venezia
  • Per la prima volta in Italia, Jan Klata, grande regista e drammaturgo soprannominato theatre dj per la sua velocità nel mixare scene, movimenti, musica, luci ed immagini, si presenta alla Biennale di Venezia Teatro con il suo ultimo spettacolo 'Re Lear', premiato in patria come migliore riscrittura shakespeariana del 2015. La vicenda viene qui ambientata ai giorni nostri, sulle sponde del Tevere… Musica di James Leyland Kirby e coreografie di Macko Prusak. 6 AGOSTO ore 20.00 - Teatro alle Tese Arsenale di Venezia
  • Gradito ritorno per Christiane Jathay, dopo l'esordio al Festival del Teatro Venezia 2015, con 'Le Tre Sorelle' trasportate nel Brasile moderno: 'E se andassimo a Mosca?' Mosca viene vista come un'utopia, una svolta verso qualcosa di completamente nuovo… Intrecciando magistralmente prospettiva teatrale e cinematografica, lo spettacolo sembra rivolgere al pubblico la domanda E' possibile cambiare? 8 AGOSTO ore 20.00 - Teatro alle Tese Arsenale di Venezia
  • Valeria Raimondi ed Enrico Castellani di Babilonia Teatri, vincitori del Leone d'argento della Biennale Teatro 2016, prendono ispirazione dalla vita e come tale la mettono in scena: 'Pinocchio', riproposto al Festival Internazionale del teatro Venezia, racconta la storia di tre Pinocchi contemporanei, interpretati dai non-attori dell'Associazione 'Gli amici di Luca', persone che hanno vissuto esperienze di coma in prima persona e ne portano ancora i segni addosso. Uno spettacolo tenero ed estremamente realistico nel quale la fiaba di Pinocchio viene utilizzata per analizzare la vita di ognuno. 11 AGOSTO ore 20.00 - Teatro alle Tese Arsenale di Venezia
  • Fabrice Murgia con 'Le chagrin d'ogre' racconta due storie parallele - Bastian Bosse, il giovane che uccise compagni e professori prima di togliersi la vita e Natascha Kampusch, riuscita a fuggire dal suo carnefice e carceriere dopo dieci anni di prigionia - per indagare l'universo adolescenziale e il suo immaginario, in particolare quel malessere che, nell'importante momento del passaggio all'età adulta, ti trascina sull'orlo della deriva. 13 AGOSTO ore 20.00 - Teatro alle Tese Arsenale di Venezia

 

Nomi indiscussi della scena teatrale internazionale guideranno i 17 laboratori di Biennale Teatro College 2016, dai quali usciranno 9 brevi spettacoli che si intrecceranno alle performance sopra elencate.

  • I laboratori 'verso la creazione' saranno condotti da Roger Bernat, Pascal Rambert, Stefan Kaegi, Jan Klata e Fabrice Murgia;
  • Declan Donnellan, Leone d'oro alla carriera Biennale Teatro Venezia 2016, Oskaras Koršunovas, Anne Bogart e Willem Dafoe lavoreranno sull'attore e la recitazione;
  • la compagnia Baro d'Evel introdurrà i giovani di Biennale College ai linguaggi del circo;
  • Romeo Castellucci e Christiane Jatahy si dedicheranno alla regia;
  • Martin Crimp, Simon Stephens e Mark Ravenhill, noti esponenti dell'in-yer-face del teatro inglese, terranno alla Biennale College Teatro 2016 tre laboratori di drammaturgia, ai quali si affiancherà quello tenuto da Eva-Maria Voigtländer, sulla figura tipicamente tedesca del dramturg.

 

La Biennale Teatro programma anche le rappresentazioni delle quattro compagnie teatrali di stanza a Venezia durante il Festival Internazionale del Teatro Venezia: Toni Servillo con i Teatri Uniti (31 LUGLIO ore 20.30 - Teatro Piccolo Arsenale), Enrico Casagrande e Daniela Francesconi dei Motus (3 AGOSTO ore 19.00 e ore 21.00 - Sale d'Armi Arsenale di Venezia), Angelica Liddell con Atra Bilis Teatro (12 AGOSTO ore 19.00 e ore 21.00 - Tese dei Soppalchi Arsenale di Venezia), Valeria Raimondi ed Enrico Castellani di Babilonia Teatri (14 AGOSTO ore 20.30 - Teatro Piccolo Arsenale).

A Venezia Biennale Teatro è ormai diventato un appuntamento imperdibile sia per gli artisti che per gli appassionati di teatro… Non solo per gli spettacoli innovativi che propone ogni anno, ma anche perché rappresenta un crocevia di esperienze da condividere, di incontri formativi e di scambi di visioni, ingredienti fondamentali per comprendere appieno il mondo del teatro e dell'arte in genere.

Restano confermati i numerosi spazi della Biennale Teatro all'Arsenale - Teatro Piccolo Arsenale, Teatro alle Tese, Sale d'Armi e Tese dei Soppalchi - e in altri luoghi di Venezia e della vicina terraferma - VEGA Parco scientifico tecnologico a Marghera, Sala delle Colonne di Ca' Giustinian e Teatro La Fenice.

A Venezia, il Festival Internazionale di Teatro vi aspetta dal 26 luglio al 14 agosto! Spettacoli, incontri e workshop: prenota subito uno dei nostri hotel a Venezia ed immergiti nel ricco programma della Biennale di Teatro 2016!

A cura della redazione di Insidecom