Carnevale Sappadino

Dal 31 gennaio 2010 al 16 febbraio 2010

Uno degli eventi di folclore più particolari del Veneto avviene a Sappada, isola etnica di grande fascino culturale e paesaggistico. Si tratta di un carnevale in cui le maschere in legno raffigurano personaggi austeri che incutono timore col tono della voce. Labbigliamento tradizionale dei Rollate prevede poi scarponi ferrati e, altra cosa tipica, che si fanno annunciare dal suono dei Rollen, delle sfere di bronzo con allinterno una pallina. Era il modo in cui una volta qui si regolavano i conti: grazie al mascheramento che garantiva lanonimato infatti venivano portate a termine azioni di vendetta per torti subiti. Il Rollate non comunque la sola maschera che si pu vedere: sono numerose quelle che rappresentano contadini, poveri e signori e che sono tutte create da esperti artigiani del legno che si divertono nel farne di tutti i tipi: da quelle serie e realistiche a quelle mostruose e divertenti. Un carnevale che ovviamente raccoglie tutta una serie di simbologie e di credenze. Il suono dei Rollen ha anche il compito di scacciare linverno e annunciare la primavera. Il Carnevale Sappadino piuttosto lungo e viene celebrato per tre domeniche, ognuna legata a un ceto sociale differente: una dedicata ai poveri, unaltra ai contadini e lultima ai signori.

Si tratta di un crescendo di eventi, con la possibilità di ammirare carri e assaggiare squisite ricette locali.

A cura della redazione di Insidecom