Che pi di Terra, che di Villa, il nome si merita - Mostra fotografica sul paesaggio rurale di Abano Terme

Dal 17 ottobre 2010 al 15 maggio 2011

Le motivazioni che presiedono alla realizzazione di questa mostra attengono a un duplice ordine di considerazioni. Da un lato si inteso promuovere la riscoperta delle radici della comunit aponense attraverso lincontro con le vestigia del suo passato: il senso dunque quello di ripensare la propria storia, riscoprendo lidentit collettiva, per poter poi progettare il futuro. Dallaltro lato si cercato di stimolare la crescita di una sensibilit diffusa per la salvaguardia del paesaggio rurale. Le origini di questa mostra risalgono alla primavera del 2006, quando la Biblioteca Civica di Abano Terme, in collaborazione con le associazioni Lo Squero e Amici della bicicletta di Padova, organizz un giro cicloturistico alla scoperta del paesaggio rurale di Abano. Altri itinerari, organizzati negli anni successivi, portarono alla luce edifici e paesaggi ignoti ai più. Nel corso della campagna di riprese fotografiche per la mostra, emerse che alcuni degli edifici visitati in quelle occasioni erano nel frattempo crollati o erano stati completamente deturpati da ristrutturazioni selvagge. Sulla casa rurale nel Veneto ci sono già state importanti esposizioni, ma lattenzione per questi aspetti del territorio rimasta bassa. Questa mostra ambisce ad apportare un umile contributo allo sviluppo della consapevolezza nella cittadinanza, con la speranza che in tal modo si attui effettivamente la tutela del paesaggio rurale.

Orari di visitadal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 12.00giovedì sabato e domenica dalle 15.00 alle 18.00Chiusol8 dicembre, il 25 e 26 dicembre 2010, l1 e 2 gennaio 2011Ingresso libero

A cura della redazione di Insidecom