Cortina Snowkite Contest 2012

Dal 26 gennaio 2012 al 29 gennaio 2012

Dal 26 al 29 gennaio 2012 si rinnova lormai immancabile appuntamento con il Cortina Snowkite Contest e i suoi 4 giorni di gare ed animazione dedicati all'acrobatica disciplina sportiva con tavola e aquilone. La manifestazione arrivata già alla sua quinta edizione, trasformandosi da semplice evento di tendenza a uno dei grandi classici per gli amanti degli sport invernali.

Dal 2008, anno del primo appuntamento, stato infatti registrato un successo in continua crescita con un numero sempre maggiore di iscritti e una grande partecipazione di pubblico t,anto da ottenere la nomina a manifestazione sportiva più scenografica delle Dolomiti.

Gli ingredienti del suo successo sono presto detti e la location deccezione sicuramente tra questi. Panorami, sport e mondanit sono ci che più ha contribuito al coronamento di Cortina a regina delle Dolomiti. Circondata da alcune delle montagne più belle dEuropa, dichiarate patrimonio dellUnesco, sede di grandi eventi sportivi internazionali grazie ai 120 km di piste da discesa e 70 km di piste per lo sci nordico. Rinomata ed esclusiva localit di turismo, Cortina si distingue anche per le altre attivit sportive invernali: dallo sci dalpinismo e fuori pista a escursioni con le racchette da neve, a discese con il Taxi bob fino alle arrampicate su cascate di ghiaccio e pattinaggio e curling allo Stadio Olimpico del Ghiaccio.

Inserito in questo variegato contesto, lo Snowkite Contest attira atleti da tutta Europa pronti a sfidarsi sul Passo Giau nelle consuete specialit in programma: il free-style, il big air - durante il quale i partecipanti cercheranno di rimanere sospesi nell'aria il maggior tempo possibile - e la gara 4 contro 4. La formula la consueta, composta da partenze multiple su percorso misto con dislivelli, porte, passaggi obbligatori, rilevamento cronometrato e cambi di pendenza. Tutto con eliminazione diretta. Il fattore di traino per l'atleta, sugli sci o sulla tavola, affidato alla sola forza motrice del vento e quindi la manifestazione risulta anche perfettamente in linea con le ultime tendenze ecologiche ed eco friendly.

Il grande pubblico resta sempre a bocca aperta di fronte allo spettacolo di evoluzioni mozzafiato e salti adrenalinici dovuti allinstabilit del vento e all'irregolarit del terreno accidentato di montagna. Lintenso calendario di gara viene stabilito giornalmente in base alle condizioni meteorologiche e al numero di iscritti.

Oltre alla competizione, il programma prevede eventi collaterali destinati a coinvolgere partecipanti e pubblico e a valorizzare i luoghi di rinomata bellezza paesaggistica e naturalistica che ospitano la manifestazione. In particolare, grazie allimpegno dellassociazione Kite4Freedom, la manifestazione diventa anche una frizzante vetrina per tutte le ultime novit dal mondo della neve.

A cura della redazione di Insidecom