CY Twombly. Paradise

Un'importante mostra monografica al museo di Ca' Pesaro

Dal 06 maggio 2015 al 14 settembre 2015

Tra le mostre a Venezia 2015, il Museo di Ca' Pesaro propone 'Cy Twombly. Paradise', in esposizione al dal 6 maggio al 13 settembre 2015.

Grazie allo strepitoso lavoro di Philip Larratt-Smith e Julie Sylvester, curatori di questa originale mostra a Venezia, le opere dell'eccentrico artista statunitense, grande maestro della contemporaneità, tornano ancora una volta nel capoluogo lagunare, dove Cy Twombly aveva già fatto parlare di sé durante le sue numerose partecipazioni alla Biennale - ben 5 dal 1964 - la più importantemostra d'arte contemporanea a Venezia.

Questa interessante mostra a Ca' Pesaro, nata grazie alla collaborazione con la Cy Twombly Foundation di York,è uno dei più attesi eventi a Venezia del 2015: una preziosa testimonianza, artistica ma soprattutto emozionale, di un grande pittore e scultore che, come scrive Philip Larratt-Smith, 'ha sempre affascinato il pubblico per la straordinaria intelligenza visiva e l'acuta sensibilità verso tutte le forme della bellezza, fisica, naturale e artistica'.

'Paradise', una delle più originali esposizioni presentate a Venezia mostre 2015, ripercorre il percorso artistico di Cy Twombly che, in più di sessant'anni di fervente attività, ha saputo colpire ed emozionare il pubblico con la sua innovativa creatività… Una forza che talvolta riusciva a penetrare nella parte più misteriosa della vita, dando grande importanza ai segni, alle parole e addirittura all'immaginario.

Nelle opere d'arte di Twombly Cy presenti in questa nuova esposizione a Venezia emergono chiaramente alcuni temi ricorrenti nella sua continua ricerca artistica, come l'audace sessualità ed il frequente utilizzo di parole, frasi e addirittura di intere poesie. La peculiarità di questo straordinario pittore è sicuramente l'astrazione gestuale: per dare libero sfogo alla sua innata creatività, senza vincoli di carattere formativo o legati al mezzo utilizzato, Cy Twombly realizzò i suoi dipinti sperimentando tecniche stravaganti ed eccentriche come fissare il pennello a lunghi bastoni per aumentarne a dismisura l'estensione, dipingere nel buio più totale o disegnare stando seduto sulle spalle di un amico che si muoveva in continuazione davanti alla tela. Questo, e molto altro, nella sensazionale mostra d'arte a Venezia dedicata a Cy Twombly ospitata nelle ampie sale e nel nuovo spazio espositivo Dom Pérignon di Ca' Pesaro.

Edwin Parker, in arte Cy Twombly, nasce a Lexington nel 1928, figlio di un grandissimo giocatore di baseball. Durante l'adolescenza si avvicina al disegno e alla pittura, frequentando con successo i più esclusivi istituti d'arte americani, e diventa in breve tempo uno dei maggiori esponenti d'arte contemporanea realizzando opere sempre innovative e di grande impatto emotivo.

La prima mostra di Twombly viene realizzata nel 1951 alla Galleria Kootz di New York; negli anni a seguire, l'artista statunitense intraprende un viaggio che lo porta in Italia, in Spagna, in Francia e nel Nord Africa per poi tornare negli Stati Uniti dove svolge il servizio militare come crittologo. Dopo i primi successi ottenuti a New York come pittore d'avanguardia, Twombly decide di trasferirsi in Italia, fonte d'ispirazione per le sue opere d'arte. Qui Inizia un periodo davvero proficuo per Twombly: mostre ed esposizioni a livello internazionale lo rendono uno degli artisti più interessanti e richiesti del momento.

Con il passare del tempo la sua fama si consolida sempre più. Nel 1995 apre la Cy Twombly Gallery della Menil Collection a Houston, progettata dall'italiano Renzo Piano, che custodisce un notevole numero di pitture, sculture e disegni su carta realizzati da Twombly tra il 1953 e il 1994. Alcune delle sue più interessanti opere sono esposte presso la Pinakothek der Moderne a Monaco e, dal 2010, il suo dipinto  'Ceiling' ricopre il soffitto della Sala dei Bronzi al Louvre di Parigi.
Le opere d'arte di Cy Twombly hanno via via acquisito un valore inestimabile: basti pensare al Moma di New York che nel 2011 ha acquistato nove creazioni dell'autore per bel 75 milioni di dollari o dal dipinto 'Tre studi per il Bold', venduto alla Galleria d'Arte del Nuovo Galles nel 2004 per 4,5 milioni di dollari australiani, pari a circa 3 milioni di euro. Cy Twombly muore a Roma nel 2011.

Tra le mostre d'arte a Venezia 2015, non perdetevi 'Cy Twombly. Paradise', dal 6 maggio al 13 settembre 2015 alla Galleria Internazionale d'Arte Moderna di Ca' Pesaro!

La mostra su Twombly, Ca Pesaro Venezia, è visitabile con il normale biglietto d'ingresso al museo: potrete visitare l'intero Palazzo di Ca' Pesaro, splendido esempio di stile barocco veneziano direttamente affacciato sul Canal Grande, e la mostra su Twombly a Venezia acquistando il biglietto comodamente on line sul nostro portale! E per rendere l'esperienza davvero unica, potrete richiedere la disponibilità di una delle nostre esperte guide per un'interessantissima visita guidata del museo e della mostra a Ca' Pesaro 2015!

 

'Cy Twombly. Paradise'

Biglietto Intero: € 10,00
Biglietto Ridotto: € 7,50 (ragazzi da 6 a 14 anni)

Orari
10.00 - 18.00 (biglietteria fino alle 17.00)
Chiuso lunedì

A cura della redazione di Insidecom