Distanti non Distanti - Giovanni Baglioni e Vick Frida in concerto

07 aprile 2011

Tre date in Veneto per questo spettacolo che vede coinvolti Giovanni Baglioni, strepitoso chitarrista, prima ancora che figlio d'arte, e i Vick Frida, band italiana di elettropop guidata da Enrico Fridlevski. Distanti non Distanti legno e fiato tra onde quadre un doppio concerto con un'anima teatrale che porta sul palco insieme alla musica una sceneggiatura incentrata sui vari momenti che caratterizzano un incontro: ci saranno degli episodi musicali che gradualmente porteranno due mondi distanti ad un'interazione completa, da una fase quindi in cui ad emergere saranno soprattutto le differenze artistiche ad un'altra in cui il dialogo si fa sempre più partecipato fino a diventare simbiosi. Gli stessi protagonisti spiegano cos, in modo molto evocativo, il loro copione: Abbiamo fatto un esperimento. Abbiamo preso una chitarra acustica solista contemporanea ed una pop band dalle sonorit elettroniche. Portiamo in scena i fattori ed il risultato. il flashback di un incontro e come due metalli fondono in una lega. Lo show fra l'altro prevede dei contenuti video per accompagnare l'immaginazione dello spettatore nei territori già magnificamente descritti dalle note e dai talenti presenti sul palco. Succede di rado che la musica segua solo un fine emozionale, sconnesso dunque da logiche di mercato e incentrato sul piacere di creare e condividere: Distanti non Distanti legno e fiato tra onde quadre segue una direzione che oggi non cos scontata ma di cui la musica sicuramente avrebbe un gran bisogno. Gli altri due appuntamenti veneti sono venerdì 8 aprile al teatro Goldoni di Bagnoli di Sopra (PD) e sabato 9 aprile al teatro Mattarello di Arzignano (VI). Al termine dello spettacolo a tutto il pubblico presente sarà offerta una degustazione di vini a cura dell'azienda Il Dominio di Bagnoli (PD).
A cura della redazione di Insidecom