Egle Renata Trincanato. Venezia: forma e rinnovamento

Dal 15 febbraio 2008 al 16 marzo 2008

Con Egle Renata Trincanato. Venezia: forma e rinnovamento vengono presentati i risultati dellopera di riordino, schedatura e ricerca che lArchivio Progetti dellUniversit Iuav ha condotto a partire dal 2005 sul ricco fondo documentario della Trincanato, donato nel 2004 da Corrado ed Emiliano Balistreri. La Soprintendenza Archivistica per il Veneto ne ha riconosciuto il grande interesse storico. Questo complesso lavoro stato reso possibile grazie al contributo della Fondazione Cariplo.

Egle Renata Trincanato stata la prima donna nel 1938 ad ottenere il diploma di laurea presso il Regio Istituto Superiore di Architettura di Venezia.

Larchivio ne restituisce lattivit di progettista, spesso a fianco di Giuseppe Samon, di restauratrice e di allestitrice di importanti mostre darte veneziane; ricostruisce i suoi rapporti con personalit nazionali e internazionali dellarchitettura del XX secolo: da Carlo Scarpa a Bruno Zevi, da Frank Lloyd Wright a Le Corbusier, a Richard Neutra.

La costante attenzione ai cambiamenti del territorio, della città e della laguna, testimoniata dalla mole di ricerche e scritti prodotti su questi temi, come Venezia minore e Palazzo Ducale, e dai contributi sulla salvaguardia di Venezia, sul risanamento e sul rinnovamento edilizio.

A questo lavoro si affianca limpegno teorico e didattico nellinsegnamento universitario del disegno, del rilievo, e del restauro, orientati soprattutto allo studio delledilizia e dei monumenti veneziani.

Dicono la rilevanza di Egle Renata Trincanato nella vita pubblica della città gli incarichi imporatanti ricoperti nelluniversit Iuav, il ruolo di presidente della Fondazione Querini Stampalia, quello di direttrice di Palazzo Ducale e di segretaria della sezione INU, Istituto Nazionale di Urbanistica, del Veneto.

Il percorso espositivo articolato nelle seguenti sezioni:- Venezia, la città, la laguna, il territorio. Egle Renata Trincanato attrice e osservatrice dei cambiamenti urbani.* Il disegno e rilievo come metodo di lettura ed interpretazione urbana. Lo studio della morfologia, dei modelli insediativi, dei tipi edilizi. La raccolta di dati.* Le ricerche. Gli scritti.* Il progettoEgle Renata Trincanato. Venezia: forma e rinnovamento

A cura della redazione di Insidecom