Estate Teatrale Veronese 09

Dal 25 giugno 2009 al 29 agosto 2009

Teatro, danza, jazz e cinema per la migliore vacanza in cittContinua lappuntamento con larte e la cultura dellEstate Teatrale Veronese che questanno giunge alla 61 edizione. Articolata in tre sezioni, il Festival Shakespeariano (con tre prime nazionali la danza (anchessa con tre esclusive assolute) e Verona Jazz (ben 5 concerti la manifestazione avr luogo al Teatro Romano e alla Corte Mercato Vecchio per un totale di 40 serate: tra gli eventi di spicco si segnalano Luca De Filippo (per la prima alle prese con Shakespeare uninedita Bisbetica domata in versione veneta, Moni Ovadia protagonista del Mercante di Venezia, i Momix, Picasso e la danza e il magistrale incontro tra Herbie Hancock e Lang Lang.

Il Festival Shakespeariano nasce nel 1948 per volont del Comune di Verona di evidenziare il legame ideale con la città che presente in tre sue opere (Romeo e Giulietta, La bisbetica domata e I due gentiluomini di Verona). Negli anni il festival cresciuto diventando un punto di riferimento nazionale e internazionale. In questa edizione 2009:La dodicesima notte con Luca De Filippo e regia di Armando Pugliese in prima nazionaleal Teatro Romano il 7 - 8 - 9 - 10 - 11 luglio alle 21.15;La bisbetica domata con Natalino Balasso e Stefania Felicioli, regia di Paolo Valerio e Piermario Vescovo (prima nazionale) al Teatro Romano il 15 - 16 - 17 - 18 luglio alle 21.15;Shylock: Il mercante di Venezia in prova con Moni Ovadia e la Stage Orchestra, uno spettacolo di Roberto And e Moni Ovada (prima nazionale al Teatro Romano il 22 - 23 - 24 - 25 luglio alle 21.15.

La sezione danza presenta altri quattro irrinunciabili appuntamenti in 22 serate: i Momix col loro ultimo spettacolo, Bothanica, inno alla vita e alla bellezza di piante e fiori in pieno stile Pendleton (Teatro Romano, 27 - 28 - 29 - 30 - 31 luglio, 1 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 agosto ore 21.15); il Balletto dellArena di Verona con la celebre cantata scenica Carmina Burana di Carl Orff nella nuova coreografia di Youri Vamos (Teatro Romano, 12 - 15 - 17 agosto, ore 21.00); il Ballet Argentino in collaborazione con la Fundacin Julio Bocca nello spettacolo intitolato Tango de burdel, saln y calle (Teatro Romano, 19 - 20 - 21 - 22 agosto ore 21.00) e infine la compagnia Europa Danse con Picasso e la danza, omaggio al grande pittore spagnolo e ai Ballets Russes (Teatro Romano, 27 - 28 - 29 agosto, ore 21.00).

Gli eventi Verona Jazz possono essere definiti un viaggio nellidentit multiculturale del jazz odierno e puntano allinterazione con altre culture musicali. Il più atteso sicuramente lincontro tra il genio del pianismo jazz Herbie Hancock e Lang Lang, da dieci anni stella internazionale del pianismo classico. Un confronto tra generi diversi a cui parteciper anche lorchestra dellArena di Verona (Arena, 13 luglio ore 21.00). Al Teatro Romano altri protagonisti, come Stefano Bollani, il genio del pianismo jazz europeo Martial Solal e i percussionisti Ayekoo Drummers of Ghana (25 giugno, 21:00 Paolo Fresu, Uri Caine, il guru della musica brasiliana Hermeto Pascoal e la cantante-ballerina-polistrumentista Aline Morena (26 giugno, 21:00). In più due serate dedicate ai giovani esponenti della scena jazzistica di New York e Verona: Rudresh Mahanthappas Indo-Pak Coalition El Gallo Rojo presenta Mikey Finn + Cuong Vu Mauro Ottolini Wildbread Quartet (27 giugno ore 21.00Milk & Jade by Dana Leong - Jason Lindner Big Band (28 giugno ore 21.00).

Informazioni:spettacolo@comune.verona.itTel. 0458077500 (URP) e 0458077201 (ore 9.00-13.00 e 16.00-19.00)Servizio biglietteria:Dal 4 maggio presso tutte le filiali della Banca Popolare di Verona, presso Box Office, via Pallone 12/a, Verona (tel.0458011154) e circuito Uniticket (numero verde sportelli Unicredit Banca abilitati 800323285 on line su www.geticket.it e tramite Call Center (tel. 899 111178).

Dal 3 giugno presso Palazzo Barbieri, angolo via Leoncino n. 61, tel. 0458066485 e 0458066488, ore 10.30-13.00 e 16.00-19.00, dal lunedì al sabato.

Per il balletto Carmina Burana biglietteria della Fondazione Arena tel. 045/8005151 .

Nelle serate di spettacolo vendita dei biglietti nei luoghi di rappresentazione.

A cura della redazione di Insidecom