Festa di SantAntonio di Padova

Dal 28 maggio 2010 al 30 giugno 2010

Una festa di Padova e del mondo quella del 13 giugno dedicata a S. Antonio, il frate di Lisbona che ha illuminato Padova con la propria fede. Migliaia sono i pellegrini che giungono qui tutti gli anni da ogni dove per vivere con grande devozione tutti gli eventi celebrativi correlati alla vita e al messaggio del religioso, tra cerimonie, cammini spirituali, messe e rievocazioni storiche. Il programma sempre ricco di appuntamenti da seguire. A cominciare dal pellegrinaggio notturno da Camposampiero a Padova nella notte fra il 29 e il 30 maggio, e dallevento Spettacolo e Fraternit che la stessa sera si terr sul sagrato della Basilica del Santo con la presenza di Angelo Branduardi e Amedeo Minghi, fino a tutto giugno che sarà costellato di incontri culturali, conferenze, concerti e quantaltro aiuti ad approfondire e a scoprire la portata spirituale e storica di un personaggio eternamente cruciale come SantAntonio di Padova. Il climax dei festeggiamenti naturalmente coincide con la sera del 12 giugno, durante lazione sacra ispirata dalla prima biografia scritta su S. Antonio da qualcuno che credibilmente fu presente al momento della sua morte, e soprattutto il giorno 13 con le celebrazioni in Basilica e la solenne processione pomeridiana che si snoda dalla Basilica lungo le vie cittadine. Da ricordare anche il concerto omaggio Le corde dellanima che Giovanni Sollima e Carlo Presotto eseguiranno il 25 giugno alle 21 al Santo.
A cura della redazione di Insidecom