Fortuny e Wagner. Il wagnerismo nelle arti visive in Italia in mostra a Palazzo Fortuny

Dal 08 dicembre 2012 al 08 aprile 2013

Inizier il prossimo 8 dicembre una delle più interessanti mostre darte a Venezia del 2012: Fortuny e Wagner. Il wagnerismo nelle arti visive in Italia.

Fino all8 aprile 2013 saranno in mostra a Palazzo Fortuny a Venezia oltre 150 opere di Mariano Fortuny ed altri artisti, tra cui Anselm Kiefer, Antoni Tpies e Bill Viola. Opere che indagano linfluenza che Wagner e il wagnerismo hanno avuto sulle arti visive tra la fine dellOttocento e linizio del Novecento in unaffascinante mostra al Fortuny di Venezia. Un tema mai indagato fino in fondo, n tantomeno oggetto di altre esposizioni prima dora, che verr preso in considerazione per la prima volta nello splendido Palazzo Fortuny a Venezia grazie al ruolo di primo piano assunto da Mariano Fortuny dopo le lunghe ricerche sullimportanza estetica ed iconografica esercitata da Wagner ed il wagnerismo sulle arti visive in Italia tra XIX e XX secolo.

Nella splendida cornice di Palazzo Fortuny a Venezia in mostra per la prima volta lintero ciclo wagneriano di Mariano Fortuny, completato da artisti italiani ed internazionali come Bill Viola, Antoni Tpies ed Anselm Kiefer con opere che ripercorrono linfluenza dellimmaginario di Wagner sugli artisti contemporanei.Moda culturale che spazi in numerosi campi, il wagnerismo si svilupp tra la fine dell800 e linizio del 900 in tutta Europa. Nelle arti visive si caratterizza per la presenza di scenari e personaggi di fantasia che ricordano la misteriosa atmosfera dei drammi musicali di Wagner. Affascinanti dipinti e numerose incisioni di Mariano Fortuny, opere inedite e grandi restauri esposti per la prima volta proprio in occasione di questa grande mostra sullinfluenza del wagnerismo nelle arti visive. Unaffascinante mostra darte a Venezia per presentare un confronto con altri autori italiani, come Lionello Balestrieri, Eugenio Prati e Gaetano Previati, che nelle loro opere presero spunto dalle scene e dai personaggi della musica di Wagner. In Fortuny e Wagner a Venezia sarà presente anche una sezione documentaria ed interessanti approfondimenti sulla caricatura, la cartellonistica e lillustrazione, oltre ad un inedito bozzetto di Mario de Maria relativo al perduto ritratto della figliastra di Wagner. Organizzata per celebrare il bicentenario della nascita di Richard Wagner, che ricorre nel 2013, Fortuny e Wagner. Il wagnerismo nelle arti visive in Italia va ad inserirsi allinterno del ricco calendario 2012 di Palazzo Fortuny a Venezia, mostre sempre affascinanti e particolari, come le recenti su Diana Vreeland, Franco Vimercati, Maurizio Donzelli e Annamaria Zanella.

Non perderti una delle più poetiche mostre darte a Venezia del 2012! Un irreale incontro tra musica ed arti visive che ti far entrare in contatto con la magica atmosfera dei drammi di uno dei più acclamati compositori di sempre: Richard Wagner. E se vuoi rimanere il più a lungo possibile immerso nella surreale atmosfera di questa mostra, prenota uno dei numerosi alberghi a Venezia e regalati qualche giorno nella città più bella del mondo.

A cura della redazione di Insidecom

Informazioni

Periodo: Dal 08 dicembre 2012 al 08 aprile 2013

Luogo dell'evento: Palazzo Fortuny, San Marco 3780 Venezia

Contatti: Per maggiori informazioni sulla mostra Fortuny e Wagner. Il wagnerismo nelle arti visive in Italia: http://fortuny.visitmuve.it/