Giardino della creativit

Dal 06 febbraio 2010 al 16 febbraio 2010

(1 Carnevale dei ragazzi della Biennale)Programma straordinario di iniziative educational in occasione del Carnevale di Venezia Venezia, Giardini-Palazzo delle Esposizioni, 6>16 febbraio 2010Un nuovo progetto di potenziamento delle attivit educational - anche al di fuori delle manifestazioni e nellambito delle attivit permanenti - stato approvato nella riunione odierna del Cda della Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta.

Al Palazzo delle Esposizioni ai Giardini si terr - dal 6 al 16 febbraio 2010 - Il Giardino della Creativit (1 Carnevale dei ragazzi della Biennale un programma straordinario di attivit educational e iniziative creative rivolte ai bambini e ai ragazzi delle scuole, alle famiglie e al pubblico connesse ai temi del Carnevale.

Attivit di animazione e promozione si svolgeranno anche a Ca' Giustinian, S. Marco, dal 2009 sede rinnovata della Biennale e "casa aperta" alla citt.

Con questa iniziativa, il sistema della creativit educational della Biennale che già opera con sempre maggior successo durante le manifestazioni e nel territorio del Veneto - offre un contributo di significato particolare al prossimo Carnevale di Venezia 2010, in pieno coordinamento con il programma organizzato da Venezia Marketing & Eventi per il Comune di Venezia.

Il Giardino della Creativit - realizzato per la prima volta dalle attivit educational della Biennale in un periodo diverso dalle manifestazioni tradizionali - coniugher in modo originale il Carnevale con le discipline artistiche proprie della Biennale, attraverso linguaggi e strumenti pensati per i più giovani.

Al Palazzo delle Esposizioni ai Giardini si mescoleranno i colori dellarte, i suoni della musica, le fantasie del teatro, la magia della danza, lutopia dellarchitettura e i sogni del cinema, in un unico contenitore che condurr i visitatori allinsolita scoperta delle discipline artistiche contemporanee, nel segno delle fantasmagorie carnevalesche. Il Giardino della Creativit proporr al pubblico laboratori didattici per le scuole dogni ordine e grado, atelier artistici per famiglie e pubblico, aree gioco e di intrattenimento interattivo. Il Palazzo delle Esposizioni diverr il Palazzo Creativo della Biennale, e ospiter:- la sala del passaggio dal mondo della tradizione a quello dellinnovazione- il laboratorio delle materie e delle forme- lofficina della creativit - la stanza dei suoni e dei rumori- atelier/showroom- lo studio del fotografo- i locali della pausa ri/creativaIncontri, laboratori e atelier - dedicati sia alle scuole, sia alle famiglie - sono gratuiti. Il programma completo del Giardino della creativit sarà annunciato nel mese di gennaio 2010.

La Biennale intende cos con questo primo progetto tener viva tutto lanno la propria attivit educational, rivolta ai giovani ed alle loro famiglie per facilitare un percorso di avvicinamento alle arti contemporanee, e svolta con il sostegno della Camera di Commercio di Venezia, in dialogo aperto con lAssessorato alle Attivit culturali della Provincia di Venezia per far crescere lattivit stessa sul territorio.

Nel 2009 le attivit educational della Biennale hanno registrato un aumento di presenze pari al 25 % rispetto al 2007, coinvolgendo 26.943 partecipanti,di cui- 3.551 il pubblico dei giovanissimi (+ 48%)- 67% gli studentie coinvolgendo- 38 Paesi - 65 Province sul territorio nazionale - 3.321 persone nei progetti realizzati in esterno

A cura della redazione di Insidecom