Gonalo Byrne, Architetture

Dal 11 dicembre 2007 al 09 marzo 2008

Il noto architetto di Lisbona ha disegnato un originale allestimento per l'esposizione dei modelli, immagini e video relativi a 12 opere, maggiormente rappresentative del suo percorso culturale e professionale degli ultimi 10 anni.

Riprendono a Vicenza le rassegne sui protagonisti dell'architettura contemporanea. In attesa del completamento dei lavori di restauro della Basilica Palladiana, lassociazione culturale Abacoarchitettura prosegue il ciclo di mostre dedicate alle figure più innovative e interessanti del panorama internazionale. Nello spazio della chiesa romanica sconsacrata di San Silvestro, si svolger, dall11 dicembre 2007 al 9 marzo 2008, la mostra dedicata alle opere recenti di Gonalo Byrne. Il noto architetto di Lisbona, autore di importanti progetti e realizzazioni in Portogallo, Italia e numerosi altri paesi europei, ha disegnato un originale allestimento per lesposizione dei modelli, immagini e video relativi a 12 opere, maggiormente rappresentative del suo percorso culturale e professionale degli ultimi 10 anni. La chiesa di San Silvestro, spazio minimalista privo di apparati decorativi e caratterizzato dal caldo colore ocra delle strutture in cotto, viene cos invasa da una piattaforma percorribile dal pubblico dalla quale, a intervalli regolari, emergono volumi geometrici che supportano gli oggetti in mostra, come landmark di un paesaggio artificiale in scala ridotta. Le nere sagome dei parallelepipedi, immerse nella penombra, evocano un panorama notturno in cui risaltano, illuminati da un calibrato sistema di LED, i grandi modelli in scala delle architetture di Byrne. Il tema del mostrare diventa, ancora una volta, lo spunto per linvenzione di unarchitettura, che coinvolge il visitatore in un racconto spaziale ed emozionale nel tentativo di comunicare più compiutamente la poetica dellautore.

A cura della redazione di Insidecom