HOGA ZAIT

Dal 10 luglio 2008 al 20 luglio 2008

Una festa che celebra le origini cimbre degli abitanti dellAltopiano di Asiago.

Non si tratta di new age o di mode passeggere, ma di fatti storici di flussi e migrazioni nonch di tradizioni importanti da mantenere. Nel Veneto la zona di Asiago fu la prima ad essere occupata dal popolo germanico quasi in coincidenza con la caduta dellImpero Romano, e ancora oggi alcuni anziani dellAltopiano dei Sette Comuni parlano unaffascinante e misteriosa lingua dialettale di origine tedesca derivata dallidioma celtico. Questo legame col mondo cimbro va quindi conservato come si fa con i beni preziosi, studiandolo (esiste anche un Istituto di Cultura Cimbra) e celebrandolo. Giunto alla sua terza edizione Hoga Zait si propone come lunico originale festival cimbro. Il nome dalla difficile pronuncia significa tempo alto, tempo bello dunque lideale per una festa. Nel 2008 tra laltro fa il suo ingresso la Schella, destinata ad assurgere a vero simbolo di unit e fratellanza fra i cimbri altopianesi ed appartenenti ad altre etnie. Si tratta di un antico strumento di bronzo legato ai giorni di festa, al mondo agreste e alla pastorizia. Ogni frazione roanese e Rotzo possiedono la propria Schella con il nome del paese scritto in cimbro.

La partecipazione gratuita.

A cura della redazione di Insidecom