I Picai del recioto

13 gennaio 2008

Prima pigiatura pubblica delluva garganega Piacere, tradizione e convivialit si daranno appuntamento in uno scenografico evento a Montorso Vicentino e più precisamente nella restaurata Villa da Porto - Barbaran (Vicenza maestosa dimora che domina la vallata ai piedi di Montorso, che aprir eccezionalmente le sue porte dopo gli impegnativi lavori di ristrutturazione e dove nel XVI secolo lo scrittore Luigià Da Porto compose la novella "Giulietta e Romeo che tanto colp Shakespeare da ispirargli una delle sue migliori tragedie.

La terra vicentina scopre uno dei più preziosi angoli della sua tradizione enologica offrendo una giornata dedicata al Recioto. La Strada del Recioto e dei Vini Gambellara doc, si estende lungo la bassa valle del Chiampo, in un territorio di origine vulcanico, e comprende i comuni di Gambellara, Montebello Vicentino, Montorso e Zermeghedo. Nella zona si possono scoprire i segni di antiche e nobili presenze, come a Montecchio Maggiore, con i Castelli di Romeo e Giulietta, romanticamente contrapposti tra le colline, e la Villa Cordellina Lombardi, nota per un grande ciclo affrescato dal Tiepolo e scenario d'eccezione per manifestazioni gastronomiche. Domenica, dalle ore 15 prende il via il calendario di appuntamenti previsti per il 2008 con la spremitura pubblica dei primi Picai di Garganega per la produzione del Recioto Gambellara D.

O.

C. Vendemmia 2007. Giovani in abito contadino porteranno, su carri, i Picai che verranno pigiati a piedi nudi in un antico torchio nel bellissimo cortile di Villa da Porto Barbaran da una madrina deccezione. A deliziare infatti i presenti sarà lincantevole miss Italia 2006, Claudia Andreatti.

A cura della redazione di Insidecom