3 Edizione WinEuganea

Dal 05 giugno 2010 al 07 giugno 2010

Ancora un prestigioso palco per i vini euganei ormai sempre più lanciati nellorbita di un riconoscimento internazionale della loro qualit. con questa consapevolezza che prende il via la terza edizione di Wineuganea, kermesse promossa dallassociazione enoculturale Club parliamo di Vino, nata per divulgare uno fra i principali valori enogastronomici del Veneto. I Colli Euganei infatti pullulano di viti rigogliose ed aziende vecchie e nuove che portano avanti una tradizione antichissima. Il vino parla, il vino ha unanima e spiegare nel dettaglio ci che in termini di bont si rivela subito al primo sorso la principale missione del club, il quale ha trovato lappoggio del Consorzio Vini Doc Colli Euganei e della Camera di Commercio di Padova per questa sua nobile missione. Wineuganea 2010 si fregia quindi di questa partnership voluta dal presidente del club Francesco Peggiato e da quello del Consorzio Antonio Dal Santo.

Per la nuova edizione stato chiesto alle aziende di portare i loro vini più rappresentativi e di proporne uno che esprima il territorio, uno che racconti la personale filosofia di produttori artigiani ed infine una prova di botte. Un compito non facile e una richiesta che ben descrive la seriet delliniziativa la quale attraverso il vino vorrebbe comunque farsi promotrice di tutti i valori della zona. Da qui lidea che un giorno Wineuganea possa anche divenire itinerante.

Naturalmente non viene trascurato il Moscato, ormai dentro la Doc, e il Fior dArancio prossimissimo alla concessione della DOCG.

La manifestazione avr luogo a Monteortone, a due passi da Abano Terme, nel chiostro dei Salesiani dellHotel San Marco e da sabato 5 a lunedi 7 giugno vedr wine tasting curati direttamente dai produttori, banchi dassaggio a tema (i Moscati, il taglio bordolese) ed incontri di approfondimento con esperti del settore. Banco d'assaggio - Wine TastingProgramma: Sabato 5 giugno, 16:00 - 23:00 - Domenica 6 giugno, 16:00 - 23 ; Lunedi 7 giugno 10.00-18.00 (per operatori).

A cura della redazione di Insidecom