34 Vogalonga

31 maggio 2009

Si terr domenica 31 maggio il consueto appuntamento con la Vogalonga: una manifestazione in grado di riunire il mondo nel nome dellamore per Venezia, invocando luso dei remi contro il moto ondoso. Nata in tempi recenti dalliniziativa di un gruppetto di appassionati, la pittoresca regata promossa dalla famiglia dei Rosa Salva ha saputo entrare nel cuore della gente e imporsi quale tradizione irrinunciabile e significativa dello spirito della città lagunare: quasi che fosse una di quelle festivit che si tramandano da secoli.

Di sicuro il suo giovane entusiasmo ha contribuito alla sensibilizzazione verso costumi ben più antichi che oggi sono vissuti con la partecipazione di un tempo.

Tra il bene che ha fatto la gara ricordiamo poi la nascita di molte societ remiere nonch la grande ripresa dellartigianato, il quale ha ridato vita ad imbarcazioni che prima si potevano ammirare soltanto nei dipinti del vedutismo veneziano del Settecento.

La Vogalonga prevede un percorso (rimasto pressoch immutato negli anni) che si snoda attraverso 30 miglia: dal bacino di San Marco fino a Punta della Salute, con sfilata lungo Canal Grande di migliaia di equipaggi, moltissimi dei quali stranieri. Ci a testimonianza di quanto Venezia e la sua salvaguardia stanno a cuore al mondo. La partenza prevista alle ore 8:30 del mattino.

Alla manifestazione pu partecipare ogni tipo di barca.

A cura della redazione di Insidecom