800 Disegni inediti dell'Ottocento Veneziano

Dal 19 dicembre 2009 al 11 aprile 2010

Nellambito del programma di valorizzazione dellimmenso patrimonio delle collezioni, la Fondazione Musei Civici di Venezia presenta al Correr una vasta rassegna di disegni ottocenteschi, in grandissima parte inediti, dovuti ad autori come Caffi, Pividor, Guardi, Moro, Bosa, Vervloet e altri. Coordinata da Giandomenico Romanelli, la mostra si snoda tra il Salone donore e la vasta area espositiva al secondo piano del museo. Presenta opere d'argomento veneziano o concepite e realizzate a Venezia, a proposito di Venezia, o ispirate alla città e ai suoi aspetti monumentali e sociali come soggetto di esercitazione o di risonanza poetica.

Sorprendente la Venezia che emerge dai disegni ottocenteschi del Correr: insieme moderna e antica, distratta e sofferente, segreta e arcinota, rivela i nervi e i muscoli di un corpo piagato ma non piegato, vitale, dinamico. Soprattutto vi si registra l'irruzione di realt, di vero oltre la retorica e il rimpianto, oltre la nostalgia e il lamento. Una Venezia insolita e piena di fascino negli anni di Ruskin e dei primi grandi e controversi progetti di restauro, delle affermazioni di un turismo alla ricerca di sensazioni diverse dal grand tour illuminista. E' una stagione fatta di studio e di ricerche; un Ottocento affamato di storia e d'industria, contraddittorio e fragile, insicuro e volitivo. Moderno, insomma. Orari di apertura - dalle 10.00 alle 17.00Orario biglietteria - dalle 10.00 alle 16.00Chiuso il 25 dicembre e 1 gennaio 2010Biglietto per la mostraintero 4,00 euroGratuitoacquirenti del biglietto per I Musei di Piazza San Marco, Museum pass Musei Civici Veneziani, bambini 0/5 anni; portatori di handicap con accompagnatore; guide autorizzate; interpreti turistici* che accompagnino gruppi; 2 gratuit ogni 25 biglietti (gruppi non scolastici) previa prenotazione; insegnanti che accompagnino i loro gruppi scolastici; membri I.

C.

O.M.

A cura della redazione di Insidecom