LAnima Meccanica di Giovanni Baglioni

14 luglio 2009

Marted 14 luglio alle ore 21.30 ritorna in Veneto e nella splendida cornice dellArena di Montemerlo (Cervarese SantaCroce PD Giovanni Baglioni con un concerto esclusivo abbinato alluscita del suo primo disco Anima Meccanica, in uscita il 5 giugno per Sony Italia. Un imperdibile concerto live, un viaggio nelle emozioni di un chitarrista straordinario.

Giovanni Baglioni, figlio del noto cantautore Claudio, in questi ultimi due anni, risulta essere uno dei nomi più interessanti ed originali nel panorama della chitarra acustica solista contemporanea italiana, meritando calorosi e convinti consensi in ogni sua esibizione live.

Il suo infatti un chitarrismo assai spettacolare da vedere e da ascoltare, ma dotato al tempo stesso - nelle composizioni originali dellautore - di una forza narrativa ed evocativa mai messa in ombra dal suo pur consumato virtuosismo, il quale spazia dal sapiente utilizzo del tapping (la più riconoscibile e visivamente efficace fra le tecniche da lui utilizzate, connotata, com noto, dalluso - assai frequente - di entrambe le mani sulla tastiera dello strumento nonch dalla ritmica percussiva sulla cassa) allimpiego delle accordature alternative, agli armonici artificiali, alluso della mano sinistra over the neck.

Giovanni Baglioni ha studiato in maniera approfondita lopera rivoluzionaria di Michael Hedges, apprezzandola in corrispondente misura (da esecutore cos come da fruitore tanto che tuttora nei suoi concerti non mancano mai le strepitose cover di alcuni classici hedgesiani, fra cui spiccano in particolare Aerial Boundaries, The Rootwitch. Il giovane artista, con luscita del suo primo album Anima meccanica presenta dieci grandi brani con una vena compositiva solida e straordinaria, personale e inconfondibile e - al tempo stesso - sempre più variegata nelle modalit e negli stili espressivi, sfociando talora in creazioni brillanti e dallandamento assai sostenuto, mentre in altre occasioni lispirazione si fa passionale o sensuale, meditativa o malinconica.

A cura della redazione di Insidecom