Lestate sugli sci di Cortina

Dal 03 luglio 2009 al 31 luglio 2009

Non accadeva dal 2001 e in misura cos abbondante e duratura probabilmente dalla fine degli anni Settanta, fatto s che questestate a Cortina si torna a sciare. E gi. Le Dolomiti infatti rimangono imbiancate e grazie ai bollettini meteo e agli esperti di nivologia sappiamo che ci sarà uno strato di ben 145 cm che resister soprattutto nelle ore del mattino e che far in tempo a riformarsi in una crosta portante durante la notte: a luglio sugli sci, ma ci pensavate? Certamente la prudenza non deve venire mai meno perch si tratta comunque di condizioni straordinarie, ma ogni sciatore dotato di un po di buon senso, non occorre professionista, sa che bene usufruire delle prime ore del giorno in queste situazioni. Una cosa insomma di cui godere senza dimenticarsi che siamo in estate e che le nostre montagne in questi mesi sono solitamente il paradiso degli escursionisti o di chi cerca un po di pace, natura e salute, non di chi scia che solitamente deve portare pazienza almeno fino al tardo autunno: ci sarà allora il doppio vantaggio per il turista che comunque aveva deciso di trascorrere le ferie in montagna e che trova cos unopportunit in più per la propria vacanza, ma ci sarà anche il turista non previsto che magari avrebbe trascorso altrove il periodo estivo e che invece stato invogliato a sperimentare il brivido della neve fuori stagione. Un bel colpo per il turismo di montagna che aveva proprio bisogno di questo regalo. Vediamo adesso qual il tracciato interessato: gli impianti della Tofana porteranno gli sciatori fino al comprensorio di Ra Vales, dove si trova la stazione di arrivo del secondo tronco della Freccia nel Cielo. Torner a funzionare entro i primi giorni di luglio (il 4 o forse già il 3) la funivia del paese dietro lo stadio Olimpico del ghiaccio e sotto la vetta della Tofana di Mezzo sarà in uso anche la seggiovia del Busc de Tofana. Si scier dunque ad altissima quota, fra i 2500 e i 2700 metri, dove arriva limpianto ripristinato per l'occasione straordinaria.
A cura della redazione di Insidecom