Moscato Arquà Jazz Festival

Dal 04 settembre 2010 al 05 settembre 2010

La storia dellantica Arquada, oggi chiamata Arqu Petararca in memoria dellaltissimo poeta che vi trascorse gli ultimi anni di vita, intreccia tutte le più nobili arti, compresa quella del vino. Grazie alla sua posizione nel cuore degli Euganei e di una natura tanto generosa quanto esclusiva, molti sono i vitigni che fin dai tempi più remoti hanno trovato qui terreno fertile e ottenuto fama e considerazione attraverso vini dal sapore unico. Lo stesso Cittadella nel 1605 dichiara: La Vicaria di Arqu detta cantina e frutteria padoana per li buoni frutti e feraci vini che ha in collina, de moscatello, pinello, garganego, schiavo e marzemino. Proprio il moscato e il pinello sono due dei nettari più caratteristici della zona molto apprezzati anche dai viandanti di passaggio in cerca di ristoro enogastronomico: allora come oggi cantine, enoteche e locande ne dispongono orgogliosamente per tutti. La qualit dei vini di Arqu ha quindi spinto le associazioni e le istituzioni locali a promuovere questo valore attraverso gli eventi della tradizioni e raffinate manifestazioni create ad hoc. Fra queste ricordiamo il Moscato Arqu Jazz Festival, organizzata dallAssociazione Pro Loco, il Comune di Arqu Petrarca e il Parco Regionale dei Colli Euganei, nata in particolare per presentare il cosiddetto principe dei vini euganei: il moscato. Accompagnato dalle magiche note del jazz il festival mira a far riscoprire i vini tipici e storicamente coltivati ad Arqu Petrarca. In tutto il magnifico saliscendi medievale del centro sarà possibile imbattersi in degustazioni enogastronomiche (fra affettati e quantaltro qui va molto anche il brodo di giuggiole) e atmosfere musicali altamente suggestive che vi condurranno lontano da ogni preoccupazione. A parte il weekend in questione, tutto il mese di settembre comunque allinsegna della scoperta del vino di Arqu Petrarca e dei Colli Euganei, alla quale possibile appaiare interessanti visite ai musei della zona (Museo della Navigazione a Battaglia Terme, Museo di Cava Bomba a Cinto Euganeo ecc.) e a siti di particolare interesse storico artistico.
A cura della redazione di Insidecom