"NeoRealismo - La nuova immagine in Italia 1932-1960": foto e testimonianze visive in una grande mostra a Verona

Dal 29 settembre 2012 al 27 gennaio 2013

Da sabato 29 settembre unaffascinante mostra fotografica a Verona, agli Scavi Scaligeri, per proporre una nuova chiave di lettura sulla nascita del Neorealismo ed esplorare il ruolo della fotografia neorealista in relazione agli altri linguaggi di comunicazione. Intitolata "NeoRealismo - La nuova immagine in Italia 1932-1960", la mostra sarà ospitata presso il prestigioso Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri a Verona e presenter una suggestiva serie di immagini, tra cui periodici, cataloghi e foto, sul Neorealismo. Dopo il grande successo della mostra su Robert Capa, unaltra eccezionale mostra di fotografia a Verona! 224 immagini, stampe fotografiche originali accostate ai più importanti strumenti di diffusione come rotocalchi, periodici e cataloghi di eventi espositivi, per un percorso altamente suggestivo suddiviso in cinque sezioni volte ad analizzare gli aspetti più significativi delle immagini neorealiste ed il periodo in cui venivano scattate: Realismo in epoca fascista; Miseria e ricostruzione; Indagine etnologica; Fotogiornalismo e rotocalchi; Tra Arte e Documento.

Fino al 27 gennaio 2013, un affascinante spaccato del Neorealismo fotografico italiano a Verona, in una mostra fotografica agli Scavi Scaligeri, il prestigioso centro internazionale di fotografia situato nel cuore del centro storico di Verona. Curata da Enrica Vigan, una delle più affascinanti mostre fotografiche a Verona del 2012: grazie alle foto di ben 75 autori, vuole fornire un nuovo punto di vista sulle radici del Neorealismo, che sarebbero da ricercarsi nellepoca fascista durante la quale, grazie al massiccio uso di strumenti legati alla comunicazione visiva, si sarebbero poste le basi per la futura corrente espressiva. Una mostra fotografica agli Scavi Scaligeri a Verona per scoprire una delle più straordinarie stagioni artistiche del secolo scorso, presentando un interessante confronto tra i principali linguaggi espressivi che hanno caratterizzato il Neorealismo italiano: fotografia, cinema e letteratura. Attraverso vecchi cataloghi di mostre fotografiche, illustrazioni, manifesti cinematografici e foto del Neorealismo, cui faranno da sfondo le scene più emozionanti dei più famosi film di questa celebre corrente, una mostra collettiva per cercare di spiegare la fotografia allinterno del contesto neorealista, mettendo in rilievo il suo ruolo di primo piano rispetto agli altri linguaggi espressivi. Preziose testimonianze visive del dopoguerra che riportano in vita uno dei più difficili periodi della storia dItalia. Dal 29 settembre 2012 al 27 gennaio 2013 corri a Verona per visitare questa eccezionale mostra fotografica agli Scavi Scaligeri ed approfittane per visitare lincantevole città di Giulietta e Romeo! E ricordati che su Venetoinside puoi prenotare anche il tuo hotel a Verona.

A cura della redazione di Insidecom

Informazioni

Periodo: Dal 29 settembre 2012 al 27 gennaio 2013

Luogo dell'evento: Centro Internazionale di Fotografia Scavi ScaligeriCortile del Tribunale Verona

Contatti: Per maggiori informazioni: http://www.comune.verona.it/scaviscaligeri/NEOREALISMOWEB/info.htm