Operaestate 2010

Dal 30 giugno 2010 al 04 settembre 2010

Attivo fin dal 1981 Operaestate Festival Veneto ha in serbo per il 2010 unedizione speciale che per oltre due mesi coinvolger ben 33 città con 400 serate di spettacoli in scenari come castelli, parchi, ville, piazze, pievi, chiostri, e musei. Con artisti e produzioni di caratura internazionale gli appuntamenti attraverseranno ogni linguaggio artistico: danza, teatro contemporaneo, musica classica, opera lirica, jazz e cinema dautore, in un connubio fra avanguardia e tradizione. Tutti gli spettacoli saranno anche un modo per ripercorrere la storia di questo festival, celebrando i traguardi e ammirandone la costante evoluzione che in questi primi trentanni di vita lha reso uno dei momenti più attesi, prolifici ed interessanti dellestate veneta tanto da essere ammirato ovunque. Una celebrazione che naturalmente, vista la natura di Operaestate, vuole essere anche uno stimolo a trovare nuove direzioni e sfide da affrontare. Di certo non mancher il coraggio di abbinare le più innovative forme artistiche con il calore della tradizione, come a tracciare un unico cammino che non vuole steccati ma anzi un legame solido nel nome dellarte e di tutte le sue espressioni: ecco che Operaestate offre anteprime e creazioni originali, sempre in location deccezione, sfidando spesso le convenzioni. Cos nel tempo il festival diventato un vero e proprio trait dunion fra le strutture, gli operatori e realt a livello locale, nazionale ed estero. La città capofila del cartellone che si svolger dal 30 giugno al 4 settembre 2010 ancora Bassano del Grappa e da qui poi il festival si diffonder su tutto il territorio.

Le diverse sezioni sono le seguenti: B.MOTION (agosto/settembre) dedicata ai linguaggi più contemporanei nel teatro e nella danza; DANZA, con cinque coreografi che incarnano altrettanti stili di danza (neoclassica, modern-dance, contemporanea, flamenco e coreografia italiana). La vocazione a reinventare gli spazi urbani trasformandoli in insoliti palcoscenici prender forma concretamente nel progetto Architetture del corpo. Lultima parte di questa sezione, Danza al Castello, unisce classico e contemporaneo nella suggestiva cornice del medievale di Romeo a Montecchio Maggiore; TEATRO avr artisti del calibro di Giorgio Albertazzi e Marco Paolini, fra gli altri. E ancora tanti spettacoli per Ispirazione Shakespeare e Riflessi d'artista. Nuova edizione anche per I sapori del teatro dove alle parole si alterneranno gustose degustazioni di prodotti tipici veneti; in MUSICA troveremo importanti orchestre e solisti. Tra i concerti cardine quello dellOrchestra del Teatro La Fenice di Venezia e lo straordinario violino di Uto Ughi con La Belgrade Philarmonic Orchestra. Come ogni anno anche il grande jazz sarà protagonista a Bassano con alcuni appuntamenti di Veneto Jazz Festival; infine il CINEMA che avr otto splendidi parchi storici cittadini per l'occasione verranno trasformati in esclusive sale cinematografiche allaperto.

Le Citt Palcoscenico di Operaestate Festival Veneto 2010: Asiago, Asolo, Bassano del Grappa, Borso del Grappa, Caldogno, Camisano Vicentino, Cartigliano, Cassola, Castelfranco Veneto, Castello di Godego, Cittadella, Dueville, Enego, Galliera Veneta, Loria, Marostica, Mogliano Veneto, Molvena, Montecchio Maggiore, Montorso, Nove, Possagno, Pove del Grappa, Resana, Romano d'Ezzelino, Ros, Rossano Veneto, Sandrigo, San Zenone degli Ezzelini, Schio, Solagna, Thiene, Valstagna.

A cura della redazione di Insidecom