'Le Porcellane di Marino Nani Mocenigo' a Ca' Rezzonico

un'affascinante mostra presenta la vasta collezione del conte Marino Nani Mocenigo

Dal 14 giugno 2014 al 05 maggio 2015

Dopo il successo di 'Archivi del Vedutismo. Pietro Bellotti', annoverata tra le più coinvolgenti mostre a Venezia 2014, Ca' Rezzonico si prepara ad ospitare un altro evento, una delle più particolari mostre temporanee a Venezia degli ultimi anni… 'Le Porcellane di Marino Nani Mocenigo'.

Dal 14 giugno 2014 al 4 maggio 2015 questa inedita mostra di porcellane a Venezia presenterà la vasta raccolta del conte Marino Nani Mocenigo, emblematico collezionista veneziano affettuosamente soprannominato conte cicara per la sua ossessione verso gli oggetti in porcellana.

La splendida collezione del conte Nani Mocenigo venne già esposta in un'altra mostra di porcellane a Ca' Rezzonico… Nel lontano 1936 il neonato Museo del Settecento Veneziano ospitò una rassegna sulla porcellana di Venezia e Nove con lo scopo di presentare un lato ancora poco conosciuto dell'affascinante epoca del Settecento veneziano. Per l'allestimento di questa grande mostra a Venezia, le porcellane vennero prelevate dalle raccolte civiche di Venezia e da musei e privati di tutta Italia, inclusa la collezione del conte Marino Nani Mocenigo.

Dopo la scomparsa del conte, la moglie decise di esporre la vasta raccolta di porcellane a Ca' del Duca dando vita ad un singolare museo che purtroppo oggi non è più visitabile… Su desiderio della famiglia, per omaggiare la figura di questo straordinario collezionista, la mostra a Ca' Rezzonico, Venezia, riporterà all'attenzione del pubblico le porcellane del conte Marino Nani Mocenigo, oltre 330 pezzi delle più importanti manifatture europee.

Visitando la mostra sulle porcellane di Marino Nani Mocenigo a Venezia potrete ammirare interessanti esemplari di Vezzi, due caffettiere di Hewelcke ed alcuni dei gruppi figurati realizzati dalle manifatture di Geminiano Cozzi a Venezia - tra cui il celebre Geografo - e Pasquale Antonibon a Nove.

Accanto a questi, la collezione di Marino Nani Mocenigo vanta: pezzi della manifattura di Meissen, come 'Il Baciamano Polacco', 'La Cinesina' e il 'Cacciatore' modellati da Johann Joachim Kändler e da Peter Reinicke; servizi da tavola prodotti nella prima metà del XVIII secolo dalla manifattura sassone; una selezione delle porcellane realizzate in area germanica, tra le quali ricordiamo una parte del servizio a cineserie compiuta a Vienna da Claudius Innocentius Du Paquier, esempi di Ludwigsburg, Frankenthal, Höchst e Berlino.

La mostra a Venezia sulle porcellane presenterà anche numerosi esemplari di tazze e piattini della manifattura imperiale di Vienna del periodo Sorgenthal, caratterizzata da vivaci cromie e audaci motivi ornamentali.

Ospitata nello splendido Museo del Settecento Veneziano di Ca' Rezzonico, la mostra sulle porcellane di Marino Nani Mocenigo vi permetterà di scoprire le diverse manifatture veneziane ed europee che proprio durante il XVIII secolo raggiunsero l'apice di un'arte tanto fragile quanto elegante ed estremamente variegata.

La mostra è visitabile acquistando il biglietto di Ca' Rezzonico - Museo del 700 Veneziano.

Ca' Rezzonico costo biglietto intero € 11,00; ridotto € 8,50. Per orari di apertura e chiusure visita la scheda del museo.

A cura della redazione di Insidecom