Accadde il...XV VI MCCCX: rievocazione della congiura di Baiamonte Tiepolo contro la Serenissima

una delle più affascinanti rievocazioni storiche organizzate a Venezia!

15 giugno 2016

Prodotti acquistabili
Alloggi

Conoscete già il celebre aneddoto La vecia del Morter? Gli eventi a Venezia 2016 vi offriranno la possibilità di assistere a una delle più affascinanti rievocazioni storiche nel Veneto: la congiura di Baiamonte Tiepolo contro la Serenissima.

Mercoledì 15 giugno alle 10.30, appuntamento alle Mercerie dell'Orologio per prendere parte a questo affascinante evento!

Appartenente ad una delle più potenti famiglie della Repubblica di Venezia, Baiamonte Tiepolo è entrato nella storia della città come uno dei più grandi cospiratori… Il 15 giugno 1310 ordì una congiura per rovesciare il governo della Serenissima e ridimensionare lo strapotere della classe patrizia.

La rivolta, organizzata con il supporto di altre due eminenti famiglie veneziane, i Querini e i Badoer, avrebbe dovuto iniziare in diverse zone di Venezia per poi convergere in Piazza San Marco, attaccare Palazzo Ducale ed uccidere il Doge Pietro Gradenigo.

La rievocazione storica organizzata a Venezia riporterà in vita gli eventi di quel lontano 15 giugno e il loro tragico epilogo: all'alba del giorno prefissato, mentre Venezia veniva travolta da una forte tempesta, i congiurati si avviarono alla volta di Piazza San Marco divisi in due gruppi.

Capeggiato dalla famiglia Querini, il primo gruppo trovò ad aspettarli le famiglie Dandolo e Giustinian ed il Doge stesso, avvertito da uno dei congiurati tiratosi indietro all'ultimo momento. Presi dal panico, gli uomini si dettero alla fuga lasciando solo il secondo gruppo guidato da Baiamonte Tiepolo. Il 'casuale' intervento della signora Lucia (o Giustina) Rossi, la Vecia del Morter, sancì la definitiva sconfitta dei rivoltosi.

L'evento vuole riportare in vita l'atmosfera e i fatti che hanno interessato Venezia in quel lontano giorno… Un araldo in costume ed alcuni figuranti ripercorreranno l'itinerario dei rivoltosi raccontando gli eventi come si sono svolti, in veneziano antico e in inglese.

La rievocazione storica seguirà le dinamiche della congiura attraversando i suggestivi luoghi che hanno visto svolgersi le vicende di quel concitato giorno. Il ritrovo è previsto alle 10.30 alle Mercerie dell'Orologio, nei pressi della Torre dell'Orologio in Piazza San Marco. L'itinerario della rievocazione storica toccherà poi la Torre dell'Orologio, il Ponte dei Dai, il Ponte di Rialto e Campo San Luca, dove l'evento si concluderà con l'alzabandiera del gonfalone.

Il Ponte dei Dai rappresenta il punto in cui il primo gruppo di rivoltosi venne fermato dai fedeli del Doge al grido 'Dai! Dai!', da cui potrebbe essere derivato il nome del ponte; il Ponte di Rialto, all'epoca in legno, venne bruciato per ritardare l'avanzata delle truppe dogali; Campo San Luca accoglie ancora oggi il pilo portabandiera eretto dalla Serenissima in ricordo della vittoria sulla congiura di Baiamonte Tiepolo.

Uno dei più coinvolgenti eventi a Venezia di giugno 2016… Potrete seguire le vicende e rivivere le emozioni di quella burrascosa giornata in alcune delle più belle zone del centro storico… Un'esperienza per scoprire Venezia attraverso la sua affascinante storia.

L'evento è organizzato dalla Società di Mutuo Soccorso Carpentieri Calafati, in collaborazione con Albatravel Venezia.

A cura della redazione di Insidecom