Sellaronda Skimarathon 2014

una delle più emozionante gare di scialpinismo delle Dolomiti, che toccherà lo splendido centro di Arabba!

21 febbraio 2014

Segnate in agenda il 21 febbraio: Sellaronda Skimarathon 2014! Una delle emozionanti gare di scialpinismo in notturna, che si disputa tra Trentino Alto Adige e Veneto, toccando anche lo splendido centro di Arabba, Belluno.

 

Giunta alla sua 20° edizione, la Sellaronda 2014 partirà da Canazei (Tn) per poi procedere lungo il consueto ed avvincente giro dei 4 passi attraverso il massiccio del Sella, Dolomiti. Una gara unica al mondo, ideale per mettere alla prova anche gli sciatori più esperti…

 

Le grandi difficoltà tecniche da affrontare lungo il percorso della Sellaronda Ski Marathon consentono l'iscrizione solo ad atleti molto esperti, che dovranno comunque gareggiare in coppia e rispettare le misure di sicurezza imposte dal regolamento. I partecipanti dovranno completare la gara sul Sellaronda di scialpinismo in un tempo massimo di 6 ore e un quarto.

 

Il percorso della Sellaronda Skimarathon è lungo 42 km e, come da tradizione, include le principali località delle quattro vallate che circondano il massiccio. Inserite nel percorso di questa straordinaria gara di sci alpinismo: Arabba, Canazei, Selva di Valgardena e Corvara. Le quattro cittadine si alternano ogni anno nell'ospitare partenza ed arrivo della gara… Per la Sellaronda Ski Marathon 2014 è stata scelta Canazei.


Quattro splendidi passi delle Dolomiti (Sella, Gardena, Campolongo e Pordoi tre province (Trento, Bolzano e Belluno) e un dislivello totale di circa 2800 m… Il giro dei 4 passi Sellaronda Skimarathon si conferma uno dei più entusiasmanti eventi sulle Dolomiti 2014!

 

Se state pensando di trascorrere un magico finesettimana tra le Dolomiti innevate di Arabba, ricordatevi che la Sellaronda Ski Marathon 2014 vi transiterà tra le 20.20 e le 22.30, circa, di venerdì 21 febbraio.

 

La partenza per la Sellaronda di sci alpinismo 2014 è fissata a Canazei (Tn) alle ore 18… Non mancare!

A cura della redazione di Insidecom