Verona Fiere 2013: Vinitaly - Salone Internazionale del Vino e dei Distillati

Dal 07 aprile 2013 al 10 aprile 2013

Grande ritorno di Vinitaly alla Fiera di Verona dal 7 al 10 aprile 2013.

Giunto alla sua 47edizione, Vinitaly 2013 a Verona si preannuncia come di consueto un evento irrinunciabile per gli operatori del settore, storico appuntamento che dal lontano 1967 propone leccellenza dellenologia nazionale ed internazionale. Punta di diamante di Veronafiere, il Salone Internazionale del Vino e dei Distillati considerato uno dei migliori ambasciatori del made in Italy nel mondo: la fiera di Verona Vinitaly detiene un ruolo di primo piano come rappresentante di un sistema agroalimentare di alta qualit che unisce nella sua proposta tradizione e innovazione.Bastano alcune cifre per capire il prestigio e la risonanza della fiera Vinitaly a Verona: in quasi 95mila mq di spazi espositivi trovano posto più di 4mila espositori nazionali ed internazionali; nel 2012 Vinitaly ha accolto 140mila visitatori, tra cui 48mila presenze giunte a Veronafiere da oltre 110 Paesi del mondo. Alla fiera di Verona 2013 quattro giorni di eventi, incontri, degustazioni e workshop mirati all'incontro tra espositori e visitatori, abbinati ad un ricco programma di convegni che affronta ed approfondisce i temi legati al vasto universo del vino, tra produzione, legislazione, nuove tecnologie, domanda ed offerta nei diversi mercati. Come di consueto, la fiera di Verona Vinitaly aprile 2013 sarà una preziosa occasione di incontro tra compratori appositamente selezionati, cantine e realt espositrici. La fiera del vino Vinitaly un evento unico nel suo genere, rivolto esclusivamente agli operatori di settore - produttori, ristoratori, importatori, tecnici, distributori, opinion leader, giornalisti, buyer - che al Vinitaly di Verona avranno l'occasione di entrare in contatto con la parte migliore e le novit di un settore in continua crescita.

Visto il successo della scorsa edizione, anche Vinitaly a Verona 2013 si svolger dalla domenica al mercoledì anzich dal giovedì al lunedì come avveniva in precedenza - per favorire ristoratori, chef e titolari di wine bar che potranno intervenire a più giornate della fiera del Vinitaly usufruendo dei giorni di chiusura settimanale dei propri locali.

A Veronafiere il programma di Vinitaly 2013, prevede anche alcune aree espositive speciali ed eventi collaterali:-- Vivit - Vigne Vignaioli Terroir: salone che riunisce appassionati, produttori e venditori di vino da tutto il mondo nel padiglione 11 della fiera Vinitaly 2013. Vivit indica un tipo di vino artigianale che esprime il sapore della terra in cui nasce, creato dal viticoltore attraverso un profondo rapporto con la terra.-- Trendy Oggi Big Domani: rinomato osservatorio della fiera Vinitaly di Verona per produttori nazionali esordienti. Selezionate da Luca Maroni in base a pregio e convenienza, le aziende proposte rappresentano i futuri protagonisti del mercato, illustrate a buyer ed operatori nazionali con degustazioni e spiegazioni.-- Taste Italy by Doctor Wine: evento-degustazione per presentare ad operatori esteri e stampa l'eccellenza dei vini italiani con interviste ai produttori selezionati dal Doctor Wine Daniele Cernilli tra le più importanti aziende vitivinicole protagoniste del Taste Italy.-- Ristorante d'autore: evento creato da Veronafiere in programma a Vinitaly per proporre ai visitatori i piatti di alcuni grandi chef. Ambiente e servizio avranno lo stile di un ristorante di classe, con specialit che valorizzeranno le caratteristiche dei singoli cuochi e la ricchezza del vasto panorama culinario del nostro Paese. Abbinati ai diversi piatti proposti, una selezione di vini curata dall'Associazione Nazionale Le Donne del Vino. A coronare questo grande evento della fiera Vinitaly Verona 2013, talk show, degustazioni ed abbinamenti per sottolineare il legame tra cucina dautore e vino italiano. -- Self Service dautore: per chi non vuole perdere tempo prezioso e pranzare senza rinunciare a gusto ed eleganza, la fiera di Verona Vinitaly 2013 propone una soluzione deccezione con grandi chef lassociazione Jeunes Restaurateurs d'Europe impegnati nellardua sfida di unire innovazione e qualit allo stile del self service.

A cura della redazione di Insidecom