Vicenza Jazz 2009: "Il jazz che viene dal freddo

The jazz that came in from the cold

Dal 08 maggio 2009 al 16 maggio 2009

Parafrasando il più noto libro di John Le Carr che nellaltrettanto fortunata versione cinematografica ebbe come interprete Richard Burton, la XIV edizione del festival New Conversations Vicenza Jazz intitola il 2009 alla scena nord europea del jazz, una fra le più prolifiche degli ultimi anni, capace tanto di filologia quanto di innovazione. Il jazz che viene dal freddo dunque il nome scelto per dare una rilevanza maggiore a questo fenomeno, seppure come al solito la manifestazione sia da intendersi a 360 nel mondo del jazz. Dall8 al 16 maggio la città palladiana impegner tutti gli spazi possibili per dar voce a quella che unanimemente considerata una delle più alte forme darte del secolo scorso, colta e popolare, per pochi eletti suonatori ma accessibile a tutti gli orecchi. Tra i protagonisti nordici troviamo il sassofonista norvegese Jan Garbarek e poi Eivind Aarset e Hkon Kornstad, ma tante altre saranno le sorprese che vengono dal freddo. Nel cartellone delite compaiono anche John Zorn, Buena Vista Social Club, Tom Harrel, Geri Allen e il nostro Stefano Bollani, talento comunque internazionale.

A disposizione dellevento quindi locali, piazze e strade, palazzi antichi, chiese, musei e sedi istituzionali. Parte saliente la sosterr il Jazz Caf Trivellato (presso il Teatro Astra) con, fra gli altri, Tom Harrell, Bobby Watson, Mina Agossi, Ferenc Nemeth con Lionel Loueke, Michael Blake, Antonello Salis e Roberto Gatto.

Aprir venerdì 8 maggio il sax di John Zorn al Teatro Olimpico anticipato dal pianista Uri Caine, mentre domenica 10 sarà la volta di Garbarek al Tempio di San Lorenzo. Previste pure iniziative enogastronomiche volte a descrivere al palato lantico legame fra la cittadina berica e la Norvegia. Tra gli spettacoli delle 21, il 12 maggio incontriamo Dave Holland e il giorno successivo Bollani (interverr Irene Grandi).

Alle grandi star e ai concerti sono abbinati meeting e confronti coi musicisti, presentazioni di libri, seminari e unesposizione a tema presso la Basilica Palladiana (dal 7 al 24 maggio).

Per il calendario completo e dettagliato consultare il sito www.comune.vicenza.it. Informazioni:Comune di Vicenza - Assessorato alle Attivit Culturali
Ufficio Cultura tel. 0444222101 fax. 0444222155
e-mail: infocultura@comune.vicenza.it
Ufficio Festival tel.0444222122
e-mail: vicenzajazz@comune.vicenza.it

A cura della redazione di Insidecom

Informazioni

Periodo: Dal 08 maggio 2009 al 16 maggio 2009

Luogo dell'evento: Varie sedi a Vicenza

Contatti: <a href="http://www.comune.vicenza.it" target="_blank">www.comune.vicenza.it</a><br/><a href="http://www.myspace.com/vicenzajazz" target="_blank">www.myspace.com/vicenzajazz</a><br/><a href="http://www.greenticket.it" target="_blank">www.greenticket.it</a