Vogalonga 2012: come salvare Venezia dal moto ondoso con il ritorno alle pi antiche tradizioni

03 giugno 2012

Il prossimo 3 giugno torna un altro grande classico tra gli eventi a Venezia. Giunta alla sua 38 edizione, la Vogalonga richiama ogni anno vogatori da tutto il mondo per celebrare la tradizione della voga veneta.

La voga veneta, caratteristica disciplina sportiva di Venezia, vanta moltissimi appassionati e proprio grazie a loro, dal 1975, viene proposto uno dei più importanti eventi annuali a Venezia: la Vogalonga, una regata non competitiva di imbarcazioni a remi di ogni tipo, cresciuta anno dopo anno fino a raggiungere livelli internazionali.

Considerata un atto d'amore per Venezia, la sua laguna e le sue isole, la Vogalonga nata con l'intento di rivalutare l'imbarcazione a remi nella laguna di Venezia ormai invasa dalle barche a motore, un modo nuovo per far conoscere e rispettare la natura e la cultura di Venezia. Nel corso delle sue edizioni la Vogalonga ha continuato a portare avanti la sua battaglia pacifica per il ripristino delle più antiche tradizioni di Venezia, contro il moto ondoso e il degrado di questa meravigliosa città unica al mondo, riscuotendo consensi sempre maggiori.

La prima edizione della Vogalonga si rivel una piacevole sorpresa per tutti, anche per gli stessi organizzatori che non si aspettavano uno spettacolo del genere: 500 silenziose imbarcazioni con circa 1500 partecipanti, il colpo di cannone e il fruscio dei remi che iniziano a vogare sulle calme acque del Bacino San Marco. Un inedito risveglio per Venezia, che trovava cos nuova forma e voce. Gi alla prima edizione, oltre agli abitanti di Venezia, parteciparono equipaggi provenienti dal litorale adriatico e dall'entroterra fino alla Lombardia e al Piemonte.

Il percorso previsto dalla Vogalonga lungo circa 30 chilometri: con partenza dal bacino San Marco i vogatori attraversano la laguna di Venezia meno conosciuta, le isole delle Vignole, S.

Erasmo, S.

Francesco del Deserto, passando poi per Burano, Mazzorbo e Murano. La Vogalonga si conclude a Venezia, attraverso il canale di Cannaregio ed il Canal Grande, fino alla Punta della Dogana di fronte a San Marco.

La Vogalonga aperta a tutti! uno tra gli eventi più attesi a Venezia, uno spettacolo emozionante e unico nel suo genere per ricordare a tutti limportanza e il rispetto dellambiente in cui viviamo.

A cura della redazione di Insidecom

Informazioni

Periodo: 03 giugno 2012

Luogo dell'evento: Venezia

Contatti: Comitato Organizzatore Vogalonga, S.Marco, 951 - 30124 Venezia --- e-mail: info@vogalonga.it --- Per iscriversi alla 38 Vogalonga si rimanda al sito ufficiale: http://www.vogalonga.com/