Attività

Impossibile rimanere con le mani in mano in Veneto. Una terra che in qualunque stagione offre ogni tipo di intrattenimento... D'altronde, considerando la varietà ambientale, l'arte e le strutture sempre all'avanguardia di cui la nostra regione dispone, non potrebbe essere altrimenti. Cultura, svago, sport, relax, gioco, escursioni, gastronomia: qui c'è proprio tutto, basta decidersi!

Il solo itinerario ad essere limitato a un periodo preciso dell'anno è quello delle località balneari, dove però mare significa tantissime cose. Grazie infatti ai 100 km di arenile, alla pulizia dei centri, agli spazi riservati al divertimento, diurno o notturno che sia, alle molteplici attrezzature sportive (kitesurf, tennis, vela ecc.) e alle prelibatezze a base di pesce, le nostre città di mare detengono il primato nazionale di turisti europei.

Storia e natura, cura del corpo e sport sono anche prerogative delle zone di lago e di montagna, che risentono decisamente meno dello scorrere delle stagioni. La 'Riviera degli Olivi' lungo la costa orientale del Garda si vale di siti archeologici e musei, di centri per il benessere e dell'ambiente ideale per le più svariate pratiche sportive: dal windsurf al parapendio, dall'equitazione al trekking, nel periodo estivo, fino allo sci con vista lago sul Monte Baldo in inverno. Il tutto contornato da gastronomia sopraffina e ottimi vini del posto. Oppure si può andare a Peschiera per passare una giornata coi bambini nel parco divertimenti più famoso d'Italia: Gardaland.

La montagna veneta, dalle Dolomiti fino alla Lessinia, nei mesi freddi suggerisce ovviamente di dedicarsi alle consuete discipline, come la discesa, il fondo e il pattinaggio su ghiaccio, mentre d'estate punta su escursioni e gite a piedi, a cavallo o in mountain bike, rafting, pesca e rassegne culturali degne di nota.

C'è poi il relax delle stazioni termali e quello che soltanto paesaggi naturali unici sanno infondere, dal delta del Po fino al parco nazionale delle Dolomiti.

Sempre attivo e completo si presenta il turismo delle città e dei luoghi d'arte, da Venezia a Verona, dove ogni epoca ha il suo personale monumento, tanto religioso quanto secolare, e si può vivere l'arte a 360 gradi: nei musei, nei teatri, nei chiostri delle chiese, nelle biblioteche antiche, nelle rassegne di cinema, musica e arte di risonanza mondiale.

Perché attendere ancora? Il Veneto vi aspetta!