Colline e vino

Galleria

Tra i molti indirizzi naturali e d'arte della nostra regione figurano sicuramente i colli, zone vicine ma appartate il cui fascino sta anche nella veracità della tradizione, che qui si tramanda da secoli senza l'interferenza dei ritmi urbani e del progresso più fragoroso. Nelle aree collinari venete si trovano magicamente riassunti storia, sapori, cultura del benessere e paesaggi unici.

Continua

 

Qui troverai tutto ciò che ti serve per scoprire quali sono i luoghi del sapore che conservano intatta la sincerità di una tradizione secolare… Tutti i prodotti della regione sono frutto della sapienza antica: per esempio quella degli ordini monastici medievali ha contribuito alla vasta cultura enologica che oggi ci rende protagonisti a livello internazionale.

La pregiata produzione di vini raggiunge in Veneto i livelli qualitativi e quantitativi più elevati d’Italia. I vini bianchi e rossi più importanti del Veneto vengono prodotti nella provincia di Verona e sono Soave, Valpolicella e Bardolino. Nella zona di Breganze (VI) si produce il Vespaiolo, il Torcolato e il Cabernet di Maculan. Tra i DOC si segnalano: Bardolino Bianco di Custoza, Breganze Cabernet di Pramaggiore, Merlot di Pramaggiore, Colli Berici, Colli Euganei, Gambellara, Lugana, Montello e Colli Ascolani, Piave, Prosecco di Conegliano-Valdobiadene e Durello dei Lessini.