Verona est: Soave / Eat, drink & shop

Galleria

Azienda Agricola Tessari

Via Fontana Nuova, 86 - 37032 Brognoligo di Monteforte d'Alpone (Vr), tel +39 0456175169 - info@cantinatessari.com

Dalla mitologia greca, il Dio Bacco: fra i più benefici verso gli uomini, ai quali insegnò il culto della vite e l'arte di estrarre il vino dal suo dolce frutto; è questo il simbolo e l'immagine che la famiglia Tessari ha scelto per l'omonima azienda.

Dalla mitologia greca, il Dio Bacco: fra i più benefici verso gli uomini, ai quali insegnò il culto della vite e l'arte di estrarre il vino dal suo dolce frutto; è questo il simbolo e l'immagine che la famiglia Tessari ha scelto per l'omonima azienda.

Situata nella zona più pregiata del Soave, l'Azienda Agricola Tessari vede tutti i suoi vigneti dislocati nella zona Classica del Soave, che comprende le località denominate: Magnavacche, Costalta e Castellaro, per un'estensione di circa 12 ettari, nel comune di Monteforte d'Alpone.

I fratelli Antonio, Germano e Cornelia, seguiti dall'esperienza del padre Aldo, si occupano di tutte le fasi di produzione del vino, dalla vendemmia alla vinificazione, e commercializzazione, mantenendo inalterato il rispetto per la tradizione e la passione per l'arte vinicola: tutti elementi che giustificano la qualità del vino, ponendo l'attività dei Tessari fra le più interessanti nel panorama delle aziende agricole di Soave.

Tra le colline di Monteforte d'Alpone, nella zona Classica del vino Soave, tra le più ambite dalle aziende agricole, sorge la nuova struttura della cantina Tessari. Una costruzione innovativa, studiata per migliorare la lavorazione e la logistica dell'intero sistema, senza tralasciare i particolari, per dare un'immagine di una cantina dai toni caldi e accoglienti, in linea con le strutture caratteristiche delle aziende agricole di Soave.

Si possono effettuare visite guidate anche in lingua inglese, francese e tedesco, con degustazione dei vini di produzione in abbinamento ai prodotti tipici locali. Disponiamo di un'intima sala con massimo 16 posti a sedere, e una più ampia location che può ospitare fino a 64 persone.

I vigneti hanno un'età media di 35 anni, e si trovano nelle colline di Monteforte d'Alpone, nel cuore della zona Classica del Soave. Caratterizzati da un terreno di tipo vulcanico e argilloso con un suolo prevalentemente basaltico, sono ricchi di sostanze minerali, che vengono percepite direttamente nel prodotto finale. L'altitudine media è di circa 250 m e la loro esposizione ad est e sud-est caratterizza un microclima fresco davvero privilegiato rispetto ad altre aziende agricole. In questi terreni viene coltivato esclusivamente il vitigno autoctono della Garganega, con il sistema della pergola veronese unilaterale.

I vini da non perdere:

  • Grisela: Soave Classico Doc. Vitigno: Garganega 100%. Colore: giallo paglierino. Intenso profumo di mela e fiori di campo di sambuco e camomilla. Abbinamento: ottimo come aperitivo e accompagnato a primi piatti o pietanze a base di pesce. Gradazione alcolica: 12,5%.
  • Le bine Longhe di Costalta: Soave Classico Doc. Vitigno: Garganega 100%. Colore: giallo paglierino. Spiccato profumo erbaceo. Abbinamento: consigliato con carni bianche e piatti a base di pesce di ogni genere. Gradazione alcolica: 13%. Temperatura di servizio: 12°/13°C.
  • Tre Colli: Recioto di Soave Docg. Vitigno: Garganega 100%. Colore: giallo dorato. Profumo: intenso di frutta esotica e note spezziate. Abbinamento: ideale con formaggi stagionati e dolci secchi. Gradazione alcolica: 13,5%. Temperatura di servizio: 12°/14°C.