Jesolo

Galleria

Una località di fama mondiale che detiene alcuni record italiani per numero di strutture ricettive e affluenza.

Molto arcaiche le sue origini. Nell’attuale zona, un tempo interamente occupata dalla laguna, era l’isola più grande. I romani le diedero il nome di Equilum in riferimento alla pratica dell’allevamento dei cavalli per cui si distinguevano i paleoveneti. Divenne quindi vicus imperiale ed ebbe un ruolo primario nella resistenza ai Longobardi. Fu poi sede di un’importante diocesi fino al XV secolo.

Tornando al presente, il Lido di Jesolo conta oggi su migliaia tra alberghi, ville, campeggi e appartamenti, e su un arenile dorato di 15 km, compreso fra i fiumi Sile e Piave, dalla sabbia sottilissima, cadenzato dai tipici pontili frangiflutti. La città marittima consta di tre aree principali: il centro, il faro e la pineta.

La spiaggia soddisfa ogni esigenza grazie a strutture al passo col turismo più evoluto. Infinite le proposte di divertimento, sia diurno che notturno, svariate le possibilità sportive che vanno dalla pratica di discipline veliche ai corsi di sub, dal tennis al basket, dal beach volley al calcetto: e potendo sempre fare affidamento su attrezzature nuove ed efficienti, su centri sportivi polivalenti e sui porti meglio equipaggiati.

Jesolo si può vivere tanto come centro cittadino dinamico e vivace, quanto come oasi naturale. La campagna circostante, fitta e verdissima, porta attraverso un affascinante percorso ciclabile alle riserve dei parchi fluviali. Un altro tipo di escursione suggerita è quella a Porto Cortellazzo, presso le foci del Piave: suggestivo borgo marinaro spesso animato da feste tradizionali.