Treviso

Galleria

La città di Treviso, disegnata dai fiumi Sile e Cagnan, colma di emozioni anche il più semplice sguardo. Non si tratta di un'altra Venezia, a cui viene spesso impropriamente paragonata, quanto piuttosto di un luogo unico che rappresenta una sorta di asse di equilibrio fra le ricchezze naturali e culturali del Veneto.

Qui tutto è armonico, misurato, gentile, elegante: in una parola, gioioso. Che è poi il nome dell'area in cui sorge, nota già nell'antichità come, appunto, 'La Marca Gioiosa et Amorosa'. Campagna e verdi colline culminano dunque qui nello splendore cittadino di costruzioni in mattoni e legno che lambiscono i fiumi, ornate da affreschi ed intervallate da salici che scendono Treviso elegantemente a filo d'acqua: un'aura medievale per quello che è anche il polo industriale e manifatturiero del Nord-Est.

Portici, giardini e riverberi di luce accompagnano il visitatore dentro una passeggiata nel tempo, tra le nobili residenze di Piazza dei Signori - che conserva l'edificio simbolo di Treviso nel Palazzo dei Trecento - la Casa dei Carraresi e la Loggia dei Cavalieri: un percorso nell'arte dove l'arte è di casa.