Venezia

Galleria

Venezia non è solo la più importante città d'arte in Veneto, è una delle mete più ambite al mondo per bellezza, unicità e cultura. Un arcipelago di 120 isole chiuso nel verde smeraldo della laguna, tra la costa e il mare aperto.

Nata circa 1500 anni fa dall'ingegno dell'uomo, per cercare riparo dalle minacciose invasioni barbariche, nel corso dei secoli Venezia è stata molto più di una città: Ducato, Repubblica Serenissima e Stato da Mar sono i titoli in crescendo di una potenza che non ha mai conosciuto confini, né di acqua né di terra, un'autorità che tutto poteva e che ancora oggi nei propri monumenti conserva il fasto e la magia della sua formidabile storia.

Sarà per questo che è suo il primato italiano di visitatori all'anno: perché una vacanza a Venezia non espone soltanto, ma vive dentro al suo mito, all'incrocio dei tempi e delle culture che ha conosciuto e adattato al proprio gusto. Ne sono testimonianza la Basilica di San Marco, con tutti i suoi ornamenti bizantini, e il gotico di Palazzo Ducale, due degli incanti della piazza che Napoleone considerava il più elegante salotto d'Europa.

Ma ci sono anche il Palladio della Chiesa del Redentore, l'architettura incomparabile del Ponte di Rialto e meraviglie nascoste come il Palazzo Contarini del Bovolo: tutte ricchezze che fanno di una vacanza a Venezia la punta di diamante delle vacanze d'arte in Veneto e in Italia. Venire qui significa perdersi in una fitta rete di vicoli e viuzze che si aprono di colpo in un fazzoletto di cielo, fare lo shopping più esclusivo, conoscere l'arte in musei che sono già arte, ascoltare il vero suono del Barocco di Vivaldi, scoprire la tradizione del cibo, visitare i luoghi di Ernest Hemingway e Woody Allen.

Da sempre questa città, dichiarata patrimonio dell'umanità dall'Unesco, richiama il mondo al suo cospetto: perché venire in vacanza a Venezia è uscire da tutto per entrare in un sogno.