Verona / Dintorni

Galleria

San Vigilio

Tra Garda e Torri del Benaco, dove le asperità montuose scivolano verso l’acqua addolcite da una natura via via più rigogliosa, si trova questo piccolo promontorio dedicato al vescovo di Trento, San Vigilio, che per primo, nel IV secolo, si adoperò per la conversione al cristianesimo delle genti che abitavano sul pagano 'Lacus Benacus'.

Venire a Punta San Vigilio è un contatto profondo con tutta la bellezza del Garda. Punta San Vigilio domina il bacino meridionale del Garda ed è senza dubbio un luogo magico, forse il più suggestivo di tutta la Riviera degli Olivi: la Baia delle Sirene è un’occasione di ristoro per l’anima, il punto d’incontro perfetto fra verde e blu, il posto ideale dove venire durante una vacanza romantica a San Vigilio.

La vegetazione che immerge questa piccola penisola, da cui verso nord il lago comincia a restringersi, lascia affiorare splendori di storia e di vedute che nei secoli hanno affascinato artisti, poeti e intellettuali, 'rifugiatisi' qui in cerca di ispirazione o più semplicemente della pace dei sensi. Una vacanza a San Vigilio vi trasmetterà da subito questo senso di serenità.

A Punta San Viglio Garda, testimonianze preistoriche risalenti all’Età del Bronzo sono state rinvenute attraverso armi e magnifiche incisioni rupestri con temi di caccia e rappresentazioni del sole, queste ultime visibili in un bel percorso curato dal WWF, fra i tanti motivi validi per fare una vacanza a San Vigilio.

Anche la latinità e Roma continuano a profumare certe atmosfere, come d’altro canto il medioevo e la cristianità continuano a benedire il raccoglimento e la dolcezza di questi lidi. Il cammino poi che conduce al porticciolo e alla locanda di Punta San Viglio Garda attraverso un viale rinfrescato dagli alti cipressi a doppia fila che vi crescono è un respiro a pieni polmoni nello splendore del posto.

Poco discosto dal porto si trova la cinquecentesca villa Guarienti, probabilmente edificata su disegno di Michele Sanmicheli, dotata di un meraviglioso giardino all’italiana e, nel medesimo contesto, sempre nell’incanto di agrumeti, olivi e cipressi, sorge l’antica chiesetta di San Vigilio del XIII secolo. Organizza la tua vacanza romantica a San Vigilio con venetoinside.com.