Vicenza

Galleria

Un viaggio a Vicenza offre prospettive imprevedibili dentro l’arte e la storia. La ricchezza del passato infatti qui si presenta sempre con volti nuovi, ma combinando fondamentalmente tre elementi: la maestosità dell’Impero Romano, il Rinascimento Palladiano e l’ambiente 'naturalistico', dotato del prezioso contorno dei Colli Berici e di tutti quegli spazi di verde che cingono dolcemente la città.

Vicenza è una sorta di palcoscenico dove la vita sposa l’arte ogni giorno. Palladio è divenuto l’architetto più grande di tutti i tempi proprio grazie al suo clima evocativo: tutto qui parla di lui, dalla basilica di Piazza dei Signori, portata via al Medioevo perché potesse divenire qualcosa di unico, al celebre Teatro Olimpico, dove il luogo è già la più emozionante delle rappresentazioni sceniche, passando per le decine di ville che rivisitano il concetto stesso di vivere lo spazio. C’è poi la Vicenza più spirituale, che guarda dall’alto di Monte Berico e custodisce un tesoro quale 'La Cena di S. Gregorio Magno' di Paolo Veronese.

Qui eleganza, ospitalità e un tocco di eterno accompagnano il visitatore dentro l’estetica più sopraffina.