ANEDDOTI E CURIOSITA'

Aneddoti e Curiosità su Venezia ed altre città venete: storia, segreti e leggende della nostra regione

La ‘Venezia nascosta’ ed altri affascinanti racconti

Aneddoti e Curiosità è la rubrica settimanale di venetoinside.com dedicata a quanti desiderano conoscere segreti, storie e leggende di una Venezia ancora poco conosciuta, luoghi inediti e simpatici episodi sulle altre grandi città - Verona, Vicenza, Padova, Treviso e Belluno - e sulle pittoresche località della nostra regione.

I nostri racconti vogliono accompagnarvi alla scoperta dei lati più curiosi di Venezia e del Veneto tra storia e folclore, luoghi misteriosi e celebri opere d’arte, monumenti ed antiche tradizioni! Apriremo per voi le porte dell’anima più misteriosa e profonda di Venezia: misteri della laguna ed originali racconti basati su un fondamento di realtà storica, senza dimenticare gli intriganti aneddoti sulle altre perle del Veneto, come Treviso, Verona, Vicenza, Padova e Belluno, sui pittoreschi borghi, le meravigliose Dolomiti, il Lago di Garda, … Settimana dopo settimana vi sveleremo i più affascinanti segreti della nostra terra in un connubio di arte, cultura, tradizione, mistero e leggenda!

Aneddoti e Curiosità è una vera e propria guida turistica ai segreti e ai misteri di Venezia e del Veneto... Mettetevi comodi! Vi aspetta un’appassionante lettura che, tra storie e leggende mai raccontate, stuzzicherà la vostra curiosità, invogliandovi a visitare i luoghi narrati…

E per non perdere nessun appuntamento con la nostra rubrica, clicca 'mi piace' sulla pagina Facebook di venetoinside.com!

In evidenza

paradiso-tintoretto

'Il Paradiso' di Jacopo Tintoretto a Palazzo Ducale

Durante la visita a Palazzo Ducale, una delle sale che colpisce di più è sicuramente quella del Maggior Consiglio, simbolo stesso della millenaria Serenissima Repubblica di Venezia. Sulla parete orientale dell’immensa e sontuosa sala è addossata un’ampia piattaforma lignea su cui poggiano gli stalli dove prendevano posto il doge e i suoi consiglieri. Almeno fino oltre la metà del secolo XVI, al di sopra di questa tribuna trovava posto un immenso affresco che occupava tutta la parete, comunemente noto come il Paradiso e raffigurante l’Incoronazione della Vergine davanti alle gerarchie celesti. L’opera era stata eseguita verso il 1365 dal più famoso artista dell’epoca in questa zona, il padovano Guariento (attivo tra il 1338 e il 1367). Danneggiato dal tempo e quasi completamente distrutto dal grave incendio scoppiato in quest’area del palazzo nel 1577, il governo bandì un concorso per realizzare una nuova opera, a cui partecipano vari artisti. Curiosamente, la gara fu assegnata non ad uno ma a due artisti, Paolo Veronese e Francesco Bassano, che avrebbero dovuto lavorare insieme. Nel 1588, alla morte improvvisa del Veronese, l’opera non era ancora stata realizzata, probabilmente per le profonde diversità tra i due artisti. L’incarico venne quindi affidato al Tintoretto, che vi lavorò, con il preponderante aiuto del figlio Domenico, tra il 1588 e il 1592. Nella composizione dell’immensa tela - larga 22 metri e alta 7 – la Signoria chiese che nella rappresentazione del Paradiso fosse illusionisticamente inclusa anche la tribuna su cui sedeva il doge, con una diretta simmetria verticale tra la divinità, e la luce che da essa irradia, e il capo dello stato nelle sue funzioni posto tra i beati, le gerarchie angeliche e gli eletti che partecipavano all’assemblea veneziana. Le opere del Tintoretto sono disseminate per l'intero centro storico veneziano... Scoprile grazie alle inedite visite guidate proposte nel nostro portale!

Ultimi post

Venezia: Cosa accadde il 16 maggio a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

  Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Boldo (Sant'Ubaldo Vescovo) al Santo era dedicata una Chiesa,...

Vedi

Venezia: Cosa accadde l'1 maggio a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno dei Santi Filipo e Giacomo Apostoli e di Santa Scolastica, di cui esistevan...

Vedi

Venezia: Cosa accadde il 25 aprile a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Marco Evangelista Patrono di Venezia. E' la Prima Festa di San Marco...

Vedi

Venezia: Cosa accadde il 20 aprile a Venezia

almanacco-venezia-rubrica
Almanacco di Venezia

Secondo il Calendario Liturgico Veneziano oggi è il giorno di San Vettor (San Vittore).   - 20 aprile 1797: cattura della fregata...

Vedi

I post più letti

Venezia: 10 canzoni che ti faranno pensare a Venezia

canzoni-ve
Lo sapevate che...

Ci sono canzoni di cui basta sentire le prime note per essere subito trasportati con la mente ad un luogo, un ricordo o un sogno. Quest...

Vedi

Padova: Vò Euganeo: un luogo da scoprire

vò
Opere e luoghi poco noti

In questi ultimi mesi si è sentito molto parlare del piccolo comune di Vò, in provincia di Padova, al centro delle attenzioni e preoc...

Vedi

Venezia: 10 film ambientati a Venezia da non perdere

10_film_venezia
Location cinematografiche

Venezia è una città unica al mondo, ogni anno fa sognare milioni di visitatori con il suo fascino intramontabile e le sue ‘calli’...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi