Aneddoti & Curiosità

Andrea Schiavone, Carlo e Camilla e il Rinascimento a Venezia

Curiosità storiche
schiavone-correr

Andrea Schiavone, Carlo e Camilla e il Rinascimento a Venezia

In questi giorni al Museo Correr di Venezia, localizzato in Piazza San Marco, si tiene una bellissima mostra su un pittore veneziano, purtroppo, poco conosciuto: Andrea Schiavone.

Attivo alla metà del ‘500, non fu molto apprezzato dai suoi contemporanei che gli preferivano Tintoretto o Tiziano. Il suo oblio fu dovuto anche ai pochi, e non proprio lusinghieri, commenti che Giorgio Vasari gli dedica nel suo famoso libro sulle Vite dei più famosi artisti italiani suoi contemporanei, nel quale lo definisce un imbrattatore di tele poco accurato nel disegno.

Schiavone fu però molto amato in Inghilterra, come è possibile vedere dalle opere in mostra: moltissimi quadri e disegni arrivano dal Regno Unito dove furono acquistati da vari collezionisti nel corso del ‘600.

Per esempio, nella sala IX si possono ammirare quattro tavolette, un tempo parte di un fregio, che sono state gentilmente prestate alla mostra di Venezia da Sua Altezza Reale il principe di Galles Charles Windsor e dalla sua illustre consorte Camilla Parker Bowls. Le quattro opere si trovano di solito nel loro salotto londinese

‘Il giudizio di Mida', tela di grandi dimensioni che troneggia nella sala XI, viene invece dal Salone principale di Kensington Palace, dimora del principe William e della principessa Kate e lì ha il posto d'onore.

Approfittate della mostra per ammirare queste opere d'arte abituate ad essere viste solo da ‘occhi reali' ed entrate in contatto con questo grande artista in compagnia di un'esperta guida veneziana: compilate il nostro form e vi risponderemo al più presto!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La ruota degli Innocenti nel Monastero della Pietà a Venezia

ruota-innocenti
Opere e luoghi poco noti

A due passi da Piazza San Marco a Venezia, lungo la riva degli Schiavoni, si erge la grande chiesa neoclassica della Pietà. Qui, molto...

Vedi

Padova: Villa Grimani Calergi Valmarana a Noventa Padovana

villa-grimani-calergi-valmarana
Opere e luoghi poco noti

Il Veneto è sicuramente la regione delle Ville, splendidi luoghi di villeggiatura e ozio per i nobili veneziani. Non sempre le loro or...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Padova: Le collezioni del Convento di San Giovanni in Verdara a Padova

eremitani-padova
Opere e luoghi poco noti

Il museo più bello di Padova è sicuramente quello degli Eremitani creato nel 1895 per custodire le raccolte cittadine. Il primitivo n...

Vedi

I post più letti

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Venezia: La porta del Convento dei Tolentini a Venezia disegnata da Carlo Scarpa

iuav-tolentini
Presenze illustri

Nei pressi di Piazzale Roma si trova l'imponente chiesa dei Tolentini, costruita da Vincenzo Scamozzi nel corso del XVI secolo e termin...

Vedi

Venezia: Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

corte-milion-venezia
Misteri & Leggende

Narra la leggenda che, durante il suo soggiorno in Cina, il famoso mercante veneziano Marco Polo si fosse innamorato di una delle figli...

Vedi