Aneddoti & Curiosità

Andrea Schiavone, Carlo e Camilla e il Rinascimento a Venezia

Curiosità storiche
schiavone-correr

Andrea Schiavone, Carlo e Camilla e il Rinascimento a Venezia

In questi giorni al Museo Correr di Venezia, localizzato in Piazza San Marco, si tiene una bellissima mostra su un pittore veneziano, purtroppo, poco conosciuto: Andrea Schiavone.

Attivo alla metà del ‘500, non fu molto apprezzato dai suoi contemporanei che gli preferivano altri artisti più famosi. Il suo oblio fu dovuto anche ai pochi, e non proprio lusinghieri, commenti che Giorgio Vasari gli dedica nel suo famoso libro sulle Vite dei più famosi artisti italiani suoi contemporanei, nel quale lo definisce un imbrattatore di tele poco accurato nel disegno.

Schiavone fu però molto amato in Inghilterra, come è possibile vedere dalle opere in mostra: moltissimi quadri e disegni arrivano dal Regno Unito dove furono acquistati da vari collezionisti nel corso del ‘600.

Per esempio, nella sala IX si possono ammirare quattro tavolette, un tempo parte di un fregio, che sono state gentilmente prestate alla mostra di Venezia da Sua Altezza Reale il principe di Galles Charles Windsor e dalla sua illustre consorte Camilla Parker Bowls. Le quattro opere si trovano di solito nel loro salotto londinese

‘Il giudizio di Mida', tela di grandi dimensioni che troneggia nella sala XI, viene invece dal Salone principale di Kensington Palace, dimora del principe William e della principessa Kate e lì ha il posto d'onore.

Approfittate della mostra per ammirare queste opere d'arte abituate ad essere viste solo da ‘occhi reali' ed entrate in contatto con questo grande artista in compagnia di un'esperta guida veneziana: compilate il nostro form e vi risponderemo al più presto!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Padova: Jacopo Marcello, il Capitano da Mar che non doveva morire

ca-marcello
Presenze illustri

Ca’ Marcello a Piombino Dese (PD) è una stupenda villa veneta settecentesca… Ancora oggi, è abitata dai Conti Marcello, nobile fa...

Vedi

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

I post più letti

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi

Treviso: Castelbrando a Cison di Valmarino

castelbrando
Opere e luoghi poco noti

La provincia di Treviso offre ai suoi visitatori moltissimi luoghi pieni di storia e ricchi di fascino… Uno di questi è sicuramente ...

Vedi

Venezia: La tomba di Antonio Canova nella Basilica dei Frari a Venezia

Tomba_Canova
Misteri & Leggende

Quando si visita la splendida basilica dei Frari a Venezia ci si trova davanti ad una piramide… Cosa ci fa una struttura come questa ...

Vedi

Venezia: L'imperatrice Sissi a Venezia

Sissi
Presenze illustri

L'imperatrice Sissi (1837-18989), moglie dell'imperatore d' Austria Francesco Giuseppe d'Asburgo, è rimasta nell'immaginario collettiv...

Vedi