Aneddoti & Curiosità

Gli Arazzi con le storie nel Museo della Basilica di San Marco a Venezia

Opere e luoghi poco noti
arazzi-basilica-san-marco

Gli Arazzi con le storie nel Museo della Basilica di San Marco a Venezia

Da tempi immemorabili a Venezia c'è la tradizione di ‘vestire le chiese durante la Settimana Santa', cioè di decorarle con stoffe, broccati e tappeti.

La Basilica di San Marco, essendo la cappella del Doge, faceva ancora di più: durante la settimana Santa il presbiterio della Basilica veniva addobbato con 4 arazzi che rappresentano la Passione di Cristo, realizzati ad Arras nelle Fiandre su modello del pittore Nicolò di Pietro nel 1408. Gli arazzi della Passione di Cristo costituiscono una delle più rare ed antiche serie istoriate sopravvissute, tessute nell'ambito della tradizione tessile occidentale. Si tratta di quattro grandi arazzi alti 2 metri nei quali, per una estensione di circa 25 metri, sono narrate le storie del processo e della condanna a morte di Gesù, in dieci grandi scene siglate sui bordi dal leone, simbolo di San Marco. Lo stile è molto nordico, di tipica influenza germanica, riconoscibile sia nelle scene volutamente sintetiche che da una rappresentazione decisamente severa.

Restaurati negli anni '90 dall'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, gli Arazzi della Passione si possono ammirare in tutto il loro splendore nella barocca Sala dei Banchetti, un tempo usata dai Dogi per le loro feste e oggi parte del Museo della Basilica di San Marco.

Lo splendido Museo della Basilica di San Marco, e la Sala dei Banchetti dove sono custoditi gli straordinari arazzi sopra descritti, sono incluse nel nostro tour Il Museo di San Marco e la Basilica dall'alto… Prenota subito la tua visita guidata ed ammira queste eccezionali creazioni dal vivo! Il tour è disponibile dal 1 aprile al 31 ottobre, alle 10.00 e alle 13.45, da martedì a sabato.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Verona: Villa Mosconi Bertani in Valpolicella

villa-mosconi-bertani
Curiosità storiche

Se siete appassionati di vino e storia, non potete perdervi la visita a Villa Mosconi Bertani in Valpolicella (provincia di Verona). Si...

Vedi

Venezia: La Sacrestia della chiesa di Santo Stefano

sacrestia-santo-stefano
Opere e luoghi poco noti

In uno dei campi più belli e assolati di Venezia sorge l’imponente chiesa di Santo Stefano, fatta edificare dai monaci Eremitani nel...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: Le barche della Laguna di Venezia

barche-veneziane
Tradizioni popolari

Chi arriva a Venezia per la prima volta pensa che i canali della città siano solcati solo dalle celebri gondole… In realtà ci sono ...

Vedi

I post più letti

Verona: Il Parco Sigurtà a Valeggio sul Mincio

sigurtà
Opere e luoghi poco noti

Il Parco giardino Sigurtà è un parco naturalistico di 60 ettari situato a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona, a circa 8 km d...

Vedi

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Padova, l'Iliade, l'Eneide e l'Inferno di Dante

padova-antenore
Misteri & Leggende

Che cosa hanno in comune la città veneta di Padova e l'Inferno di Dante? All'apparenza nulla, ma se si scava nelle leggende medievali ...

Vedi

Venezia: La Scuola Grande di San Rocco a Venezia come set del film ‘Casanova'

Sala_Capitolo
Location cinematografiche

Nel 2005 a Venezia è stato girato il film ‘Casanova', diretto dal regista Lasse Hallström e interpretato dal compianto Heath Ledger...

Vedi