Aneddoti & Curiosità

Arti e mestieri al Museo Correr di Venezia

Opere e luoghi poco noti
Museo_Correr

Arti e mestieri al Museo Correr di Venezia

Il Museo Correr di Venezia ospita un'incredibile collezione di oggetti che raccontano la storia di Venezia e la vita quotidiana ai tempi della Serenissima.

Nella Sala 48 è conservata una serie di insegne delle Arti, cioè le corporazioni a cui bisognava necessariamente essere iscritti per esercitare qualsiasi tipo  di attività  artigianale e commerciale a Venezia. Create nel Medioevo, le Arti rimasero in vita fino alla fine della Repubblica; avevano un regolamento molto rigido, la Mariegola, ed erano controllate dallo Stato, in particolare dalla Magistratura della Giustizia Vecchia, che aveva sede nel Palazzo dei Camerlenghi presso il Ponte di Rialto, da cui vengono appunto queste insegne.

Le più antiche, risalenti ai secoli XVI e XVII, presentano di solito nella parte superiore gli stemmi dei magistrati della Giustizia Vecchia e, in quella inferiore, una raffigurazione dell'attività svolta, di solito la bottega con gli uomini a lavoro. Le altre sono di epoca settecentesca, anche se spesso la stessa tavola veniva ridipinta più volte nel corso degli anni.

L'esecuzione di queste opere era di solito affidata a pittori di basso livello, ma sono indubbiamente interessantissime per la storia della Repubblica di Venezia e ci offrono un quadro vivace della vita di tutti i giorni in quei tempi lontani.

Con venetoinside.com potrai visitare il Museo Correr acquistando online il Museum Pass o il biglietto cumulativo per visitare i Musei di Piazza San Marco.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Vicenza: I castelli di Romeo e Giulietta a Montecchio Maggiore

castelli-giulietta-romeo
Presenze illustri

In provincia di Verona, nella piccola cittadina di Montecchio Maggiore, vi sono due castelli che si guardano da due alture vicine… Se...

Vedi

Venezia: Il modello di Barbacano nel sestiere di San Polo

barbacane
Curiosità storiche

Ogni tanto, passeggiando per le calli di Venezia, ci si imbatte in strutture lignee che sporgono dai palazzi: si tratta dei Barbacani. ...

Vedi

Verona: Il Giardino Giusti e il cipresso di Goethe

giardino-giusti
Opere e luoghi poco noti

Non è un caso se l’Italia viene definita come ‘il paese dei giardini’… Ogni città, borgo o paesino ha un giardino, magari con...

Vedi

Venezia: La Nuda di Giorgione a Palazzo Grimani

nuda-giorgione
Opere e luoghi poco noti

Nel fantastico Palazzo Grimani, gioiello del Rinascimento localizzato nel sestiere di Castello a Venezia, è conservato un frammento de...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi