Aneddoti & Curiosità

L'Aula Magna Mario Baratto nell'Università Ca' Foscari di Venezia

Opere e luoghi poco noti
aula_baratto

L'Aula Magna Mario Baratto nell'Università Ca' Foscari di Venezia

La sede centrale dell'università Ca' Foscari di Venezia è il quattrocentesco omonimo palazzo sul Canal Grande, fatto costruire dal grande doge Francesco Foscari a partire dal 1452.

Al suo interno si può ammirare uno splendido gioiello di architettura moderna: l'Aula Mario Baratto, una delle sale più belle di Ca' Foscari.

Fu realizzata dal celebre architetto Carlo Scarpa negli anni '30 del ‘900, che ne progettò anche l'arredamento (realizzato dopo la sua morte seguendone fedelmente i disegni); prima degli interventi di Scarpa questa sala era occupata da un museo merceologico. La vista unica che offre sul Canal Grande, nel punto che gode della panoramica più ampia, è resa ancor più notevole dalla superba interpretazione che Carlo Scarpa diede della polifora gotica in occasione del suo restauro della sala.

Alle pareti sono appesi due quadri degli anni 1932-33: La Scuola, di Mario de Luigi (opera in stile cubista) e Venezia, l'Italia e gli studi di Mario Sironi (in stile fascista). Le due colonne in pietra ai lati della cattedra, furono create per sorreggere due busti di Mussolini.

Attualmente la sala è utilizzata per ospitare convegni, conferenze stampa, cerimonie, corsi di formazione di alto livello, grandi eventi di Ateneo.

Francesca, autrice della rubrica ‘Aneddoti e Curiosità', collabora con venetoinside.com anche come guida turistica organizzando numerose visite guidate private a Venezia . Curiosità, luoghi poco conosciuti, grandi classici ed antiche tradizioni da scoprire con un itinerario costruito su misura per voi!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Vicenza: I castelli di Romeo e Giulietta a Montecchio Maggiore

castelli-giulietta-romeo
Presenze illustri

In provincia di Verona, nella piccola cittadina di Montecchio Maggiore, vi sono due castelli che si guardano da due alture vicine… Se...

Vedi

Venezia: Il modello di Barbacano nel sestiere di San Polo

barbacane
Curiosità storiche

Ogni tanto, passeggiando per le calli di Venezia, ci si imbatte in strutture lignee che sporgono dai palazzi: si tratta dei Barbacani. ...

Vedi

Verona: Il Giardino Giusti e il cipresso di Goethe

giardino-giusti
Opere e luoghi poco noti

Non è un caso se l’Italia viene definita come ‘il paese dei giardini’… Ogni città, borgo o paesino ha un giardino, magari con...

Vedi

Venezia: La Nuda di Giorgione a Palazzo Grimani

nuda-giorgione
Opere e luoghi poco noti

Nel fantastico Palazzo Grimani, gioiello del Rinascimento localizzato nel sestiere di Castello a Venezia, è conservato un frammento de...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi